Differenze tra le versioni di "Nur Mohammad Taraki"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
:''I noticed long ago that Amin has the tendency to concentrate power in his own hands but I did not attach any particular significance to this. However, recently this tendency has become dangerous.''<ref>{{en}} Citato in ''Afgantsy: The Russians in Afghanistan 1979-89'', Oxford University Press, 2013, p. 65. ISBN 0199322481</ref>
 
==Citazioni su Nur Mohammad Taraki==
*Lui e [[Hafizullah Amin|Amin]] erano entrambi Khalq. Ma Taraqi era più moderato e non tollerava l' estremismo di Amin. I sovietici avevano acconsentito. L'assassinio doveva avvenire all'aeroporto di Kabul, dove non mancavano gli agenti del Kgb, sovietici e afgani. Ma Amin aveva sventato il complotto. E dopo giorni di trattative, l'ambasciatore sovietico, Puzanov, era riuscito a convincere i due nemici a incontrarsi. Se non era possibile la pace, bisognava almeno tentare una tregua. C'era invece stata una sparatoria, prima ancora che i due si potessero rivolgere la parola. ([[Bernardo Valli]])
*Taraqi era stato strangolato dagli uomini di Hafizullah Amin. Il quale sarebbe stato a sua volta fucilato dai sovietici, sostenitori di Babrak Karmal. ([[Bernardo Valli]])
==Note==
<references />
13 495

contributi

Menu di navigazione