The Wolf of Wall Street: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
sistemo
Nessun oggetto della modifica
m (sistemo)
|sceneggiatore= [[Terence Winter]]
|attori=
* [[Leonardo DiCaprio]]: Jordan Belfort
* [[Jonah Hill]]: Donnie Azoff
* [[Margot Robbie]]: Naomi Lapaglia
* [[Matthew McConaughey]]: Mark Hanna
* [[Jean Dujardin]]: Jean-Jacques Saurel
* [[Rob Reiner]]: "Mad" Max Belfort
* [[Jon Favreau]]: Manny Riskin
* [[Cristin Milioti]]: Teresa Petrillo
* [[Jon Bernthal]]: Brad
* [[Kyle Chandler]]: Patrick Denham
* [[Ethan Suplee]]: Toby Welch
* [[Shea Whigham]]: Capitano Ted Beecham
* [[Spike Jonze]]: Dwayne
* [[Chris Riggi]]: Broker al party
* [[Joanna Lumley]]: Zia Emma
* [[Christine Ebersole]]: Leah Belfort
* [[Jake Hoffman]]: Steve Madden
* [[Jordan Belfort]]: Presentatore
|doppiatoriitaliani=
* [[Francesco Pezzulli]]: Jordan Belfort
* [[Simone Crisari]]: Donnie Azoff
* [[Domitilla D'Amico]]: Naomi Lapaglia
* [[Francesco Prando]]: Mark Hanna
* [[Marco Rasori]]: Jean-Jacques Saurel
* [[Carlo Valli]]: "Mad" Max Belfort
* [[Alessandro Quarta]]: "Tappetino"
* [[Paolo Marchese]]: Manny Riskin
* [[Federica De Bortoli]]: Teresa Petrillo
* [[Roberto Draghetti]]: Brad
* [[Alberto Angrisano]]: Patrick Denham
* [[Andrea Lavagnino]]: Toby Welch
* [[Fabrizio Pucci]]: Capitano Ted Beecham
* [[Aurora Cancian]]: Zia Emma
* [[Andrea Mete]]: Steve Madden
}}
'''''The Wolf of Wall Street''''', film statunitense del 2013 con [[Leonardo DiCaprio]], regia di [[Martin Scorsese]].
*Il mio nome è Jordan Belfort. Non il suo. Il mio. Esatto. Sono un ex membro della classe media cresciuto da due ragionieri in un piccolo appartamento di Bayside, a Queens. L'anno in cui ho compiuto ventisei anni, a capo della mia ditta di brokeraggio, ho guadagnato quarantanove milioni di dollari, il che mi ha fatto incazzare perché con altri tre arrivavo a un milione a settimana. ('''Jordan''')
 
*Inoltre, gioco d'azzardo come un degenerato, bevo come una spugna, mi sbatto le puttane all'incirca cinque o sei volte a settimana. Ci sono tre diverse agenzie federali che cercano di incriminarmi. Ah si. Adoro le droghe. ('''Jordan''')
 
*Prendo [[Metaqualone|Quaalude]] dieci o quindici volte al giorno per il mio "mal di schiena", [[Amfetamina|Adderall]] per restare concentrato, [[Alprazolam|Xanax]] per allentare la tensione, erba per rilassarmi, [[cocaina]] per una nuova sferzata e [[morfina]]... perché è eccezionale. [...] Ma di tutte le droghe sotto l'azzurro immenso cielo ce n'è una che è in assoluto la mia preferita. In quantità sufficiente questa ti rende invincibile, capace di conquistare il mondo e di sventrare i tuoi nemici. E non sto parlando di cocaina. {{NDR|mostrando una banconota}} Sto parlando di questi. I soldi non vi comprano solo una vita migliore, cibo migliore, macchine migliori, fiche migliori. Vi rendono anche una persona migliore. Potete essere generosi con la chiesa, o con il partito politico che preferite, potete anche salvare quel cazzo di gufo maculato. Io ho sempre voluto essere ricco. ('''Jordan''')
*'''Jordan''': Signor Hanna, lei è capace di... drogarsi durante il giorno e fare il suo lavoro allo stesso tempo?<br>'''Mark Hanna''': E beh, come cazzo lo fai sennò questo lavoro? Cocaina e troie, amico mio!<br>'''Jordan''': Giusto.
 
*'''Mark Hanna''': [[Regole dai film|Regola]] numero uno: spostare i soldi dalle tasche del tuo cliente e metterli nelle tue. <br /> '''Jordan''': Certo. Ma se ne fai entrare un po' nelle tasche del tuo cliente è vantaggioso per tutti, giusto? <br /> '''Mark Hanna''': No. Ehi, regola numero uno a Wall Street: nessuno, ok se sei [[Warren Buffett]] forse si, nessuno sa se la borsa va su o giù, o di lato o in circolo, meno che mai i broker. È tutto un fughezii. Lo sai cosa vuol dire fughezii? <br> '''Jordan''': Emh, fugazi. Sì, che è falso. <br /> '''Mark Hanna''': Ok, fughezi, fugazi, fugace, volante. Polvere di stelle. Non esiste, non tocca terra, non ha importanza, non è sulla tavola degli elementi, non... non è reale, capito?
 
*'''Mark Hanna''': Ci sono due segreti per avere successo, nel mondo dei broker. Primo di tutto, devi essere rilassato. <br> '''Jordan''': Si. <br> '''Mark Hanna''': Ti fai le seghe? <br> '''Jordan''': Se mi faccio le seghe? Si, si, me le faccio, certo. <br> '''Mark Hanna''': Quante a settimana? <br> '''Jordan''': Direi 3tre o 4quattro, 3tre o 4quattro volte, forse 5cinque. <br> '''Mark Hanna''': Puoi aumentare, sono numeri da novellino in questo ambiente. Personalmente me ne faccio almeno due volte al giorno. <br> '''Jordan''': Wow. <br> '''Mark Hanna''': Una alla mattina, dopo la ginnastica, e poi dopo pranzo. <br> '''Jordan''': Sul serio? <br> '''Mark Hanna''': Um-um. Ne ho voglia, ma non lo faccio per questo. Lo faccio perché mi serve, cazzo. Pensaci bene. Hai a che fare con i numeri tutto il giorno. Punti decimali, alti frequenze. bang bang, hi hi hi hi, fa tutti i numeri... Sono cazzi acidi per la materia grigia che abbiamo in testa. Ah, chiaro, certa gente sballa di brutto. Con una toccatina mantieni il sangue fluido, mantieni il ritmo in mezzo alle gambe. <br> '''Jordan''': Certo. <br> '''Mark Hanna''': Non è un consiglio, è una ricetta, fidati. Se non lo fai, non hai più equilibrio, ti spacchi il culo e crolli come uno stronzo. O peggopeggio ancora, l'ho visto succedere, implodi. <br> '''Jordan''': No, non voglio implodere, signore. <br> '''Mark Hanna''': O no, certo che no. <br> '''Jordan''': Voglio restare qui a lungo. <br> '''Mark Hanna''': Si, le implosioni sono brutte. <br> '''Jordan''': Già. <br> '''Mark Hanna''': Precipitati in bagno e fattene una ogni volta che puoi. E quando sarai diventato bravo, strofinatelo a sangue pensando ai soldi. Il secondo segreto per il successo in questo mondo è questa bambolina chiamata cocaina. <br> '''Jordan''': Già. <br> '''Mark Hanna''': Ti manterrà il cervello sveglio, e le tue dita sulla tastiera del telefono si muoveranno più svelte, il che va bene per me.
 
*'''Jordan''': Vendimi la penna. Guardate. <br> '''Brad''': Ti devo vendere questa penna? <br> '''Jordan''': Si, dai, fammi vedere. <br> '''Brad''': Questa penna... <br> '''Jordan''': Lui vende tutto. <br> '''Brad''': Mi faresti un favore? Scrivi il tuo nome su quel tovagliolo? <br> '''Jordan''': Non ho la penna. <br> '''Brad''': Eccola! Basta che domandi, no? <br> '''Jordan''': Avete visto? Ha creato un bisogno. Li portate a voler comprare un'azione, li convincete che ne hanno bisogno, capite che voglio dire?
 
*'''Max''': 430Quattrocentorenta mila dollari in un mese solo, Jordan?? E? Ma porca troia, 430quattrocentotrenta mila dollari del cazzo, in un solo mese del cazzo!!<br>'''Jordan''': Ciao papà! Sono spese di gestione, va bene?<br>'''Max''': Spese di gestione, Jordan? Ma da un'occhiata qui, guarda qui, 26ventisei mila dollari per una fottutissima cena!<br>'''Jordan''': Ok, no, no, questo te lo posso spiegare. Lo sai, abbiamo dei clienti, la Pfi...quelli della Pfizer...<br>'''Niki''': Esatto la Pfizer, bistecche dall'Argentina...<br>'''Jordan''': E poi lo Champagne e il vino, abbiamo comprato Champagne e poi tu hai ordinato quei contorni, diglielo che contorni hai ordinato...<br>'''Donnie''': Ho ordinato dei contorni...<br>'''Max''': Contorni? Contorni??? 26ventisei mila dollari, per i contorni?? Ma che contorni erano, guarivano il cancro?<br>'''Donnie''': Sì, esatto, guarivano il cancro, questo è il problema, ecco perché costavano così tanto!
 
==[[Explicit]]==
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|etichetta=''The Wolf of Wall Street''}}
 
[[Categoria:Film biografici]]

Menu di navigazione