Differenze tra le versioni di "Ciriaco de Mita"

Jump to navigation Jump to search
*De Mita [...] lo considero un tipico intellettuale del mezzogiorno, di quella formazione filosofica, di quella tradizione di pensiero tipica della [[Magna Grecia]]. ([[Gianni Agnelli]])
*Dicono che De Mita sia un intellettuale della Magna Grecia. lo però non capisco cosa c'entri la Grecia... ([[Indro Montanelli]])
*Ho dato inizialmente credito all'intenzione di De Mita di cambiare la Dc, ma quest'ultima è più forte di lui. ([[Luciano Lama]])
*I partiti avevano finalmente messo l'uomo sbagliato al posto sbagliato. De Mita non è senza qualità. Ma gli facevano interamente difetto le doti di un governo. Lo si era visto quand'era ministro, e concludeva poco: e quel poco, di solito, sarebbe stato meglio non fosse stato concluso. ([[Indro Montanelli e Mario Cervi]])
*Non dovrei parlare dato che sono stata presidente della Camera, ma il difetto principale di de Mita è che vuole rispondere a tutti quelli che prendono la parola, ad uno ad uno. Non aspetta mai che si esaurisca la discussione su un punto. ([[Nilde Iotti]])
6 865

contributi

Menu di navigazione