Francisco Goya: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
Citazioni su, -s
mNessun oggetto della modifica
(Citazioni su, -s)
:Dal cosiddetto "Commento di Ayala", uno dei tre commenti a ''Il sonno della ragione genera mostri'', tradizionalmente attribuiti a Goya.<ref>Citato in Reinhard Brandt, ''Filosofia nella pittura: da Giorgione a Magritte'', traduzione di Maria Giovanna Franch e Donatella Gorreta, Pearson Italia S.p.a., 2003, [https://books.google.it/books?id=6mCv99eAkqIC&pg=PA350 p. 350]. ISBN 8842495603</ref>
 
==Citazioni su Francisco Goya==
*È stato il codardo più coraggioso di sempre. Politicamente non si è mai schierato, non ha mai provocato né irritato nessuno, ha sempre accontentato tutti, ritratto reali, napoleonici, inquisitori. Ma, nella sua "pittura nera" si è, invece, dedicato agli umili, agli oppressi, ai disperati. Era straordinariamente coraggioso quando si trattava di dipingere. ([[Miloš Forman]])
==Note==
<references />
{{Pedia|Il sonno della ragione genera mostri|''Il sonno della ragione genera mostri''|(1797)}}
 
 
{{stub}}
 
{{DEFAULTSORT:Goya, Francisco}}
6 897

contributi

Menu di navigazione