Differenze tra le versioni di "Lenin"

Jump to navigation Jump to search
172 byte aggiunti ,  3 anni fa
→‎Attribuite: aggiungo citazione e fonte
(→‎Attribuite: aggiungo citazione e fonte)
*{{NDR|Su [[Gabriele D'Annunzio]]}} L'unico rivoluzionario in Italia.<ref>Citato in Giordano Bruno Guerri, ''D'Annunzio'', Oscar Mondadori, Milano, 2008, p. 247: «Lo stesso Bombacci nel dicembre 1920 affermò che "il movimento dannunziano è perfettamente e profondamente rivoluzionario. Lo ha detto anche Lenin al Congresso di Mosca". In effetti sembra che Lenin avesse definito D'Annunzio "l'unico rivoluzionario in Italia", ma per bollare l'inettitudine dei socialisti, più che per lodarlo».</ref>
*Non mi dilungherò sulle caratteristiche personali degli altri membri del CC. Ricordo soltanto che l'episodio di ottobre di Zinoviev e Kamenev non è naturalmente dovuto al caso, ma lo si può ascrivere a loro colpa personale tanto poco quanto a Trotski il suo non bolscevismo. (dal cosiddetto ''Testamento'')
*Tutto ciò che è utile alla rivoluzione è morale.<ref>Citato in: [[Curzio Malaparte]], ''Il Buonuomo Lenin'', Milano, Adelphi, 2018, p. 89. ISBN 978-88-459-3261-8</ref>
 
==''Stato e rivoluzione''==
1 269

contributi

Menu di navigazione