Differenze tra le versioni di "Arto Paasilinna"

Jump to navigation Jump to search
*Eemeli Toropainen si era appena rimesso dalla crisi cardiaca quando ricevette con sommo sconcerto la notizia della distruzione di New York. Come aveva profetizzato l'Angelo Volante alle Fornaci, la metropoli più importante del globo era stata letteralmente sommersa dai [[rifiuti]]. (cap. 28)
*Nell'agosto del 2022 si organizzò a Ukonjärvi una grande fiera agricola. Era la prima fiera del genere nei paesi nordici dopo la fine della [[Terza guerra mondiale]]. Mente nel resto d'Europa si soffriva ancora per gli strascichi del conflitto, la Fondazione funeraria Toropainen non si faceva mancare nulla. (cap. 37)
 
==''Sangue caldo, nervi d'acciaio''==
 
===[[Incipit]]===
 
Quando una sciamana cade in trance sul mare in tempesta, la natura intera pare smarrirsi nella sua vertigine. I gabbiani precipitano in picchiata sulle onde e le sterne singhiozzano.
 
===Citazioni===
 
*Antti ascoltava con grande interesse gli insegnamenti del padre, ben deciso ad applicare quegli scaltri principi in età adulta. Chi aiuta i poveri si arricchisce. (cap. 8)
 
==Bibliografia==
*Arto Paasilinna, ''Il migliore amico dell'orso'' (1995), traduzione di Nicola Rainò, Iperborea, 2008. ISBN 9788870911626
*Arto Paasilinna, ''L'allegra apocalisse'' (1992), traduzione di Nicola Rainò, Iperborea, 2010. ISBN 9788870911893
*Arto Paasilinna, ''Sangue caldo, nervi d'acciaio'' (2006), traduzione di Francesco Felici, Iperborea, 2012. ISBN 9788870915099
 
==Altri progetti==

Menu di navigazione