William Goldman

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
William Goldman

Butch Cassidy

  • Alla migliore sceneggiatura originale (1970)

Tutti gli uomini del presidente

  • Alla migliore sceneggiatura non originale (1977)

William Goldman (1931 – vivente), scrittore e sceneggiatore statunitense.

La principessa sposa[modifica]

Incipit[modifica]

  • Tra tutti i libri del mondo questo è il mio preferito, anche se non l'ho mai letto.
    Come mai? Vediamo di spiegarlo.

Citazioni[modifica]

  • Ci sono stati cinque grandi baci dal 1642 a.C., quando la casuale scoperta di Saul e Dalila invase la civiltà occidentale. (Prima di allora le coppie agganciavano i pollici.) E una corretta valutazione dei baci è molto difficile, spesso conduce a grandi controversie in quanto, benché tutti concordino sulla formula – sentimento per purezza per intensità per durata – nessuno sa esattamente che valore attribuire a ciascun elemento. Ma a prescindere dal sistema applicato, ce ne sono cinque che secondo l'opinione generale meritano un punteggio pieno.
    Be', questo li surclassava tutti. (p. 65)
  • "Hai commesso una sciocchezza proverbiale. La più famosa è: 'Mai lasciarsi coinvolgere in una guerra territoriale in Asia', ma subito dopo viene: 'Mai mettersi contro un siciliano quando si tratta di uccidere'". (p. 166) [regola]
  • "Hola [...] Il mio nome è Inigo Montoya. Tu hai ucciso mio padre. Preparati a morire". (p. 312)

Explicit[modifica]

  • Non sto cercando di demoralizzarvi, cercate di capire. Voglio dire che penso veramente che l'amore sia la cosa più bella del mondo, dopo le pasticche per la tosse. Ma devo anche dire, per l'ennesima volta, che la vita non è giusta. È solo più decente della morte, tutto qui.
    New York
    Febbraio 1973

Bibliografia[modifica]

  • William Goldman, La principessa sposa, traduzione di Massimiliana Brioschi, Marcos y Marcos, 2007.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]