Barbra Streisand

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Premi Oscar vinti:

Funny Girl

  • Miglior attrice (1969)

È nata una stella

  • Miglior canzone originale (1977)
Barbra Streisand

Barbara Joan Streisand (1942 – vivente), produttrice, regista, attrice e cantante statunitense

Citazioni di Barbra Streisand[modifica]

  • Continuo a ricevere sul mio sito ufficiale dai fan richieste di un duetto con Mina: dalla Spagna, dall'Italia, dagli Stati Uniti. Rispondo sempre che lei non è la Barbra Streisand europea, ma semplicemente Mina perché la colonna sonora della sua vita, la sua arte e la sua personalità sono uniche. Abbiamo in comune tanti fan, apparteniamo alla stessa generazione, privilegiamo entrambe la privacy e per entrambe l'ambizione non ha nulla a che fare con la musica.[1]
  • [Andre Agassi] Gioca a tennis come uno Zen master![2]
Io proprio io, Intervista, Il Monello, n. 39 1974, Casa Editrice Universo
  • Adoro gli uomini, non concepisco la vita senza di loro, ma ne farei a meno, piuttosto che avere un marito tra i piedi dalla mattina alla sera!
  • Amo un uomo alla volta, sono fedele e sostanzialmente monogoma.
  • Credo che, inconsciamente, tendo a rendermi antipatica al pubblico per alienarmene le simpatie e doverlo conquistare con rinnovata bravura!
  • [Robert Redford] Credo che mi detesti un pochino, perché in definitiva quest'anno, l'anno del suo «boom» professionale, s'è parlato più di lui in virtù del nostro flirt che per le sue interpretazioni come attore!
  • [Ryan O'Neal] È un "bambinone", che non può certo suscitare in me l'amore, ma piuttosto la tenerezza. Comunque è uno che ti rende la vita divertente.
  • Ho avuto paure incredibili, indescrivibili, ma non l'ho dimostrato. Nella nostra professione, se dici di aver paura sei fregata.
  • Io gli avversari preferisco non giudicarli. È più semplice ignorarli, no? Betty Midler comunque ha almeno qualcosa in cui mi batte: la bruttezza. Liza è tanto cara e piena di qualità, ma dovrebbe anche dimostrarlo, visto che ha scelto questa carriera, invece di dedicarsi all'archeologia o al giardinaggio. Dopo il successo di «Cabaret» non ha più combinato niente. Dev'essere terrorizzata dall'idea di sbagliare, povera cara.
  • Ogni mattina quando mi alzo ho una gran voglia di mandare al diavolo tutti gli impegni, di vivere esclusivamente un'esistenza come donna, madre. Ma poi, alla sera, se non rimugino per ore sui progetti di lavoro, non riesco ad addormentarmi.
  • [Omar Sharif] Un buon attore. Un ottimo giocatore di bridge.

Note[modifica]

  1. Citato in Mario Luzzatto Fegiz, Fegiz Files, Corriere.it, 21 marzo 2010.
  2. Citato in Andre Agassi: la storia!, Il Tennis Italiano, 30 ottobre 2009.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]