Gastón Gaudio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Gastón Gaudio al Roland Garros 2005

Gastón Norberto Gaudio (1978 – vivente), ex-tennista argentino.

Citazioni di Gastón Gaudio[modifica]

  • All'inizio è stato complicato accettarlo, anche perché in questi anni ho vissuto sì sofferenze ma anche tante gioie, ma quel momento di dubbio l'ho superato. Potrei giocare qualche esibizione, ma il professionismo è una pagina chiusa.[1]
  • Dopo che hai smesso di giocare, per i primi tre mesi regna il caos. Fai quello che vuoi e non devi alzarti per andare a lavoro. Arrivati al quarto mese non sai più come impiegare il tempo libero: se non hai un carattere forte rischi di entrare in depressione.[2]
  • [Sulla finale del Roland Garros del 2004] La notte prima della finale il mio coach Franco Davin continuava a ripetermi che era il momento più importante della mia vita. Io gli rispondevo che per me contava di più porre fine allo stress mentale scaturito dalle tante partite giocate piuttosto che disputare la finale più importante della mia vita. Non mi rendevo conto che il giorno che stava arrivando avrebbe cambiato la mia esistenza per sempre.[2]
  • [Sulla rivalità con Guillermo Coria] La verità è che non andavamo affatto d'accordo. L'apice fu toccato durante un match giocato ad Amburgo: apparentemente preso dai crampi, alla fine si aggiudicò l'incontro. Quando fu il momento della stretta di mano, si presentò a rete zoppicando e guardandomi in un modo che avrei voluto mangiarlo. In quel momento glielo dissi, più tardi negli spogliatoi dovettero separarci.[2]
  • Porterò per sempre con me l'affetto della gente. A tutti coloro che vedevano le mie partite in televisione mi rivolgerei dicendo che spero si siano divertiti. Perché alla fine si tratta di questo, divertirsi con il tennis e con lo sport. Io ci ho provato. Spero di aver regalato un sorriso a qualcuno.[2]

Citazioni in lingua originale[modifica]

  • Non credo di essere la persona giusta per rispondere a questa domanda. Dovreste chiederlo a qualcun altro.
I think that I'm not the one that have to answer this. You should ask to someone else, not me.[3]

Note[modifica]

  1. Citato in Davide Uccella, Il ritiro, in punta di piedi, di Gaston Gaudio, Ubitennis.com, 1 settembre 2011
  2. a b c d Citato in Massimiliano di Russo, Gaston Gaudio tra passato e futuro, Ubitennis.com, 27 settembre 2011
  3. Rispondendo alla domanda "What do you think is maybe the secret to trying to beat a player like Federer?" ovvero "Quale credi sia il segreto per battere un tennista come Federer?" ((EN) da Interview with Gaston Gaudio, ASAP Sports, 19 novembre 2005).

Altri progetti[modifica]