Gli intoccabili

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Gli intoccabili

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale The Untouchables
Paese USA
Anno 1987
Genere drammatico, gangster
Regia Brian De Palma
Soggetto Oscar Fraley, Eliot Ness
Sceneggiatura David Mamet
Attori
Note

Musiche: Ennio Morricone
Produttore: Art Linson

Gli intoccabili, film del 1987, di Brian De Palma con Sean Connery, Robert De Niro e Kevin Costner.

Frasi[modifica]

  • Di tante cose nella vita ridiamo perché sono buffe e ridiamo perché sono vere! (Al Capone)
  • La gente vuol bere – lo sapete voi, lo so io, lo sanno tutti, a me non resta che agire di conseguenza. Si parla tanto di spaccio clandestino – ma quale spaccio clandestino? Su una barca è spaccio clandestino. Nei Quartieri Alti è ospitalità. Sono un uomo d'affari io! (Al Capone)
  • Sono cresciuto in mezzo a gente dura e noi dicevamo che si ottiene di più con una parola gentile e una pistola che solo con una parola gentile. (Al Capone)
  • Si pratica la violenza a Chicago, certo, ma non da me e neppure dagli uomini che lavorano per me e sapete perché? Perché non è mai un buon affare. (Al Capone)
  • Devi scoprire dove respira lo stronzo, devi riuscire a scovarlo questo finocchio di Eliot Ness, lo voglio morto, la sua famiglia 'morta, voglio vedere la casa dove vive bruciata, voglio andare a pisciare sulle sue ceneri! (Al Capone)
  • Tu non hai trovato niente. Tu sei solo chiacchiere e distintivo! Tu in mano non hai niente! Non hai niente per il tribunale, non hai preso il contabile, tu non hai niente! Non hai niente, sei solo un povero stronzo, con me non ce la fai! Non hai un bel niente, buffone! (Al Capone)
  • Cos'amo di più nella vita? Cos'è che mi dà gioia? Il denaro? Il potere? Le donne?
    Il baseball! (Al Capone)
  • È proprio degno di uno come te venire con un coltello ad uno scontro a fuoco. (Jim Malone)
  • Diavolo, si deve pur morire di qualcosa! (Jim Malone)
  • Calma amico mio, sta' calmo e tutto andrà al momento giusto. Così è questo lavoro, non devi aspettare che accada, non devi neanche volere che accada, devi solo guardare quello che sta succedendo. (Jim Malone)
  • C'è una parte di mondo... che pensa a che colore mettere in cucina. (Eliot Ness)
  • Bene, allora hai rispettato la prima regola di un bravo poliziotto: assicurati, quando hai finito il turno, di tornare a casa vivo. Fine della lezione. (Jim Malone)
  • La seconda regola del buon poliziotto: se vuoi mantenere un segreto, non dirlo al tuo capo. (Jim Malone)
  • Se hai paura di incappare in una mela marcia non devi prenderla dal cesto, coglila dall'albero. (Jim Malone)
  • Mai smettere di lottare finché l'incontro non è finito! (Eliot Ness)
  • Lui tira fuori il coltello, tu tiri fuori la pistola. Se lui manda uno dei tuoi all'ospedale, tu mandi uno dei suoi all'obitorio: è così che si fa la guerra a Chicago. Solo così puoi prendere Capone. (Jim Malone)
  • Ecco, lo sapevo. Non ci mancava che questo, un italiano nella squadra. (Jim Malone)
  • [Ultime parole] E adesso che cosa sei disposto a fare? (Jim Malone)

Dialoghi[modifica]

  • Giornalista: Sembra che aboliranno il proibizionismo, cosa farà?
    Ness: Andrò a bere un bicchiere.
  • Agente canadese: Signor Ness, non posso approvare i vostri metodi.
    Jim: Ah sì? Perché lei non è di Chicago.
  • Eliot: Ho dovuto ucciderlo.
    Jim: Ah certo. È più morto lui di Giulio Cesare.
  • [Eliot Ness vede Capone accompagnato dal figlio e da una schiera di scagnozzi]
    Scagnozzo: [a Ness] Desidera qualcosa lei?
    Eliot Ness: È stato ucciso un mio amico oggi.
    Scagnozzo: E che me ne importa?
    Eliot Ness: Non te ne importa. [stende lo scagnozzo con un pugno] Adesso gliene importa! Venga, signor Capone! Vuole battersi?! Vuole battersi con me qui, subito!? Avanti venga! Che c'è, ha paura quando non è tra i suoi uomini?! Ha paura di farsi avanti da solo?!?
    Al Capone: [andando da Ness] Vuoi che ci battiamo adesso?! Vuoi andare subito al tappeto!
    Eliot Ness: [trattenuto da due scagnozzi] Vieni, brutto figlio di puttana!
    Al Capone: Cosa?!... Mi parli in questo modo di fronte a mio figlio?! Fanculo, te e la tua famiglia!
    Eliot Ness: Figlioletto... [cerca di tirare fuori la pistola ma viene preceduto dagli scagnozzi che non gli sparano perché viene fermato da Malone] Fottuto bastardo!
    Jim Malone: Ce l'ho io. Fermo! Fermo, non così. Non così...
    Al Capone: Tu non hai trovato niente. Tu sei solo chiacchiere e distintivo! Tu in mano non hai niente! Non hai niente per il tribunale, non hai preso il contabile, tu non hai niente! Non hai niente, sei solo un povero stronzo! Con me non ce la fai!
    Eliot Ness: Brutto figlio...
    Al Capone: Non hai un bel niente, buffone!

Altri progetti[modifica]