Mezzogiorno e mezzo di fuoco

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Mezzogiorno e mezzo di fuoco

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Blazing Saddles
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1974
Genere commedia, western, parodistico
Regia Mel Brooks
Sceneggiatura Mel Brooks
Attori

Mezzogiorno e mezzo di fuoco, film statunitense del 1974 diretto e interpretato da Mel Brooks.

Frasi[modifica]

  • Ragazzi la ricreazione è finita e non state lì a prendere la tintarella che tanto non vi serve. (Taggart) [parlando agli operai neri]
  • Francesi, romani, cittadini, dall'alto di quelle piramidi venti secoli di storia ci guardano. (Governatore) [immedesimandosi in Napoleone Bonaparte, dopo essere stato adulato da Lamarr]
  • Tu sei finito, fregato. Tu fatto fiasco. Tu fatto toppare, tu fatto buco, tu fatto cacca. (Lili Von Shtupp)
  • Ho deciso che lancerò un attacco che spianerà Rock Ridge a tavoletta. [...] Voglio che tu raduni i peggiori criminali e pistoleri del West. Prendi nota: voglio assassini, tagliagole, picchiatori, bounty killer, desperados, matti, pazzi, ladri, ribaldi, furfanti, teppisti, barabba, stupratori, lesbiche, agenti indiani, banditi messicani, mafiosi, piglianculi, mettinculi, ladri di polli, ladri di galline, puttanieri, rapinatori, marchettari, ruffiani, qualunquisti e maoisti! (Hedley Lamarr)
  • Questo è proprio il colmo. Noi ci prendiamo il disturbo e la fatica di scannare tutti quanti gli indiani del West, e per che cosa? Per far nominare uno sceriffo che è più nero di qualsiasi indiano! La cosa mi deprime. (Taggart)

Dialoghi[modifica]

[In chiesa dopo che la città è stata assaltata dagli uomini di Lamarr, i fedeli finiscono di cantare la parodia di un salmo]

  • Reverendo Johnson: Sedetevi... Bene, non ho bisogno di dirvi, brava gente, cosa è successo ultimamente nella nostra amata città! Lo sceriffo ammazzato, i negozi messi a fuoco, il raccolto distrutto, bambine rubate e vacche violentate. [mormorii in sala] È arrivato il momento di agire! E di agire in fretta! ...Io me ne vado.
    Gabby Johnson: Torna subito al tuo posto brutto prete, cacasotto voltagabbana! Io ti dico che nessuno, per nessun motivo, se ne va da questa città!
    Reverendo Johnson: E chi ha detto niente... [mormorando]
    Gabby Johnson: Io sono nato qui e nessun rompiballe, sporcaccione, cornutaccio, figliendrocchia mi farà lasciare la madrepatria, che va amata, difesa da me e da tutti voi figli di puttana!
    Olson Johnson: Chi se la sente di dargli torto?
    Gabby Johnson: Bravo!
    Olson Johnson: Grazie! Io dico che dobbiamo ringraziare Gabby Johnson per aver detto ciò che andava detto senza falsi pudori! E sono molto lieto che qui a sentire questo discorso ci siano anche i bambini, non si trattava solo di squisito gergo da pioniere, esprimeva anche un coraggio di cui c'è grave carenza oggigiorno! [mormorii di approvazione]
  • Sceriffo Bart: Siamo svegli?
    Jim: Siamo mica sicuri... Siamo negri?
    Sceriffo Bart: Sì lo siamo.
    Jim: Be' allora siamo svegli ma siamo molto perplessi.
  • Hedley Lamarr: La mia mente è un torrente vorticoso, che trabocca cascate di idee in una grandiosa apoteosi di alternative creative.
    Taggart: Quanta poesia, mister Lamarr! Lei sa usare la lingua meglio di una zoccola da venti dollari!
  • Jim: Dove sei diretto, cowboy?
    Bart: In nessun posto speciale.
    Jim: In nessun posto speciale? Ho sempre desiderato andarci.

Altri progetti[modifica]