Neil Armstrong

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Neil Armstrong

Neil Alden Armstrong (1930 – 2012), pilota e astronauta statunitense, primo uomo a mettere piede sulla Luna.

Citazioni di Neil Armstrong[modifica]

  • Houston, qui base della Tranquillità. L'Eagle è atterrato.
Houston, Tranquility Base here. The Eagle has landed. (da nasa.gov)
  • Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande balzo per l'umanità.
That's one small step for [a] man, one giant leap for mankind. (da nasa.gov)
  • [In risposta del suo essere diventato astronauta] Per me è stato il semplice trasferimento da un ufficio all'altro. Ero in un ufficio e m'hanno messo in quest'altro. Bè, sì, penso che m'abbia fatto piacere. Fa sempre piacere salire di grado. Ma un ufficio o l'altro è lo stesso: io non ho ambizioni personali. La mia sola ambizione è contribuire alla riuscita di questo programma [Il programma spaziale e il viaggio verso la Luna]. Non sono un romantico. (dall'intervista di Oriana Fallaci, in Quel giorno sulla luna, p. 14)
  • [In risposta all'affermazione della Fallaci: Niente gusto dell'avventura, perciò] Per carità. Io odio il pericolo, specialmente se inutile, e il pericolo è il lato più irritante del nostro mestiere. Come si può trasformare in avventura un normalissimo fatto di tecnologia? E perché rischiare la vita guidando un'astronave? Illogico quanto rischiare la vita usando un frullatore elettrico per fare un frappè. Non dev'esserci nulla di pericoloso a fare un frappè e non dev'esserci nulla di pericoloso a guidare un'astronave. Una volta applicato questo concetto, cade il discorso sull'avventura. Il gusto di andare su tanto per andare su... (dall'intervista di Oriana Fallaci, in Quel giorno sulla luna, p. 14)
  • [Al padre che gli chiedeva se avesse paura] Papà, in Corea mi sono alzato in volo per ottanta volte, e mi sparavano addosso da tutte le parti. Adesso non c'è nessuno che punti le mitragliatrici contro di me. Lo spazio è libero, e questa è un'impresa preparata e studiata, non un'avventura.[1]

Attribuite[modifica]

  • Buona fortuna Mr. Gorsky.
Good Luck Mr. Gorsky.[2][3]

Citazioni su Neil Armstrong[modifica]

  • Io, quando lo conobbi cinque anni fa, me ne sentii respinta e molta gente m'ha detto d'aver provato la medesima cosa. Anche a causa della sua timidezza che è enorme e che egli combatte con l'arroganza. (Oriana Fallaci)
  • Io, che l'ho visto più volte in questi anni, non sono mai riuscita a stabilire con lui un contatto che assomigliasse a un contatto umano, a farlo mai indulgere a un attimo di cordialità, di curiosità, di calore, ammenochè non pronunciassi le parole Mercury, Gemini, Apollo, LM. (Oriana Fallaci)
  • Un branco di secchioni costruisce un razzo per andare su quella cazzo di luna, e chi ci mette dentro? Un tizio biondo di nome Arm-strong, uno che sbaglia anche a recitare la sua battuta quando atterra. Altro che Fortebraccio. (Josh Bazell)

Note[modifica]

  1. La luna è nostra – le storie e i drammi di uomini coraggiosi, Rizzoli, 1969.
  2. Citato in Urban legend, resa pubblica dal 1995
  3. Antibufala lunare: "Buona fortuna, signor Gorski" - attivissimo.blogspot.it

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]