The Wiz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

The Wiz

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale The Wiz
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1978
Genere musical, fantasy
Regia Sidney Lumet
Soggetto L. Frank Baum (romanzo)
Sceneggiatura Joel Schumacher
Produttore Rob Cohen
Attori
Doppiatori italiani
Note
Titolo alternativo: I'm Magic

The Wiz, film statunitense del 1978.

Frasi[modifica]

  • Voglio solo tornarmene a casa mia! (Dorothy)
  • Vuoi dire che per tutto questo tempo... L'unico ostacolo tra scendere da lassù e venire giù sulla terra erano... I Corvi? Oh, se io avessi un cervello me ne sarei accorto da moltissimo tempo... (Spaventapasseri [dopo essere sceso dal suo palo])
  • Il genio che mi ha creato mi ha donato un look favoloso, un'arguzia a dir poco tagliente e la predisposizione di scegliere sempre le donne sbagliate, ma ha dimenticato di donarmi... un cuore. (Uomo di latta)
  • Il mio segreto è che sono... Un leone a cui manca il coraggio! (Leone codardo)
  • Che cosa vuole questa piagniucolosa comitiva? (Oz)

Dialoghi[modifica]

  • Zia Em: È ora che esci fuori dal tuo guscio! Devi conoscere gente nuova! Posti nuovi! Ragazza, ti rendi conto che hai ventiquattro anni e che non sei mai andata più lontano della venticinquesima strada?
    Dorothy: Non credo che andare più lontano della venticinquesima strada possa migliorare la vita.
    Zia Em: Puoi dirlo solo dopo averci provato!
  • Dorothy: [Guardando la Strega dell'Est Schiacciata] Oh... chi è?
    Mastichino: Non è più una "è"! Grazie a te ora è una "fu"!
  • Corvo: Hai dimenticato i comandamenti dei corvi!
    Spaventapasseri: No! Non è vero!
    Corvo: Ripetili!
    Spaventapasseri: "Devo onorare tutti i corvi"!
    Corvo: Questo è giusto! È giusto! Continua!
    Spaventapasseri: "Non dovrei mai leggiere le frasi sui pezzetti di carta"!
    Corvo: Spazzatura! Spazzatura! E l'ultimo, il più importante..?
    Spaventapasseri: ..."Non dovrei mai cercare di scendere da questo palo"!
    Corvi: ESATTO!
  • Dorothy: [All'Uomo di latta arruginito] Poverino!
    Spaventapasseri: Probabilmente è rimasto sottoshock!
    Uomo di latta: Oh, come vorrei essere sottoshock per almeno una volta...
    Spaventapasseri: Gli si sono arruginite le mascelle.
    Uomo di latta: Serve olio..! ...Olio!
  • Leone Codardo: [Dopo essere stato salvato dalle Ragazze-Papavero] Oh, potente Zeus! Dei dell'universo! Perché avete maledetto questo umile animale?! Un tempo ero un re... Un leone tra i leoni... Signore di un regno vicino a una cascata... Dove volano farfalle e passeri... E ora bandito per mancanza di coraggio! Non posso neanche proteggiere questi amici così gentili con me..! Sono stato forte e coraggioso nella Metropolitana... Ma ancora una volta debole e sciocco li ho condotti alla bocca della morte! HO, LASCIATEMI PORRE FINE A QUESTO! [Tenta di buttarsi nel vuoto ma i suoi amici lo trattengono] NO! LASCIATE IL MIO CORPO AI CONTROVENTI!
    Dorothy: Va tutto bene! Ti dico che va tutto bene!
    Uomo di latta: Il peggio è passato mio peloso amico!
  • Dorothy: Ci aiuterà, Mago?
    Oz: Che ci guadagnerei?
    Dorothy: Tutta la nostra gratitudine!
    Oz: Ahahahahahahahah! ...Il grande Oz ha deciso che... Non esaudirà i vostri desideri! A meno che... A meno che tu, Dorothy, non uccida Evillene, la malvagia Strega dell'Ovest! Il grande Oz ha parlato.
  • Evillene: Al lavoro! Da adesso in poi, tutte le pause pasti sono annullate!
    Schiavo: Oh, ti imploro bella tra le belle! Non abbiamo una pausa pasto da sei mesi!
    Evillene: Bene. È la sofferenza il cibo dell'odio... QUINDI SOFFRITE! [Vaporizza lo schiavo] Dunque... non avete ancora fermato Dorothy, eh? [Tutti gli schiavi si fermano impauriti] D'accordo! Basta contare su voi incapaci! Darò l'incarico alle scimmie volanti!
    Schiavi: NO! NO! LE SCIMMIE VOLANTI NO!
    Evillene: "Sì! Sì! Le Scimmie volanti sì"!
  • Mago di Oz: Dorothy, ora che abbiamo aiutato i tuoi amici... puoi aiutare anche me?
    Dorothy: Loro le avevano dentro le cose che cercavano, non so cosa hai dentro tu, dovrai riuscire a scoprirlo da solo. Ma una cosa posso dirtela: non troverai mai niente restando solo nascosto qui. Io l'ho fatto per tutta la vita, e non funziona. Fuori c'è tutto un mondo da conoscere. E l'unico modo per farlo è permettere agli altri di capire come sei.
  • Spaventapasseri: Il successo, la fama e la ricchezza sono soltanto illusioni. La cosa che conta è la profonda amiciza tra due persone.
    Dorothy: È una frase meravigliosa. Chi l'ha pensata?
    Spaventapasseri: ...Io. [Dorothy lo abbraccia] Ti penserò sempre, in ogni momento!
    Uomo di latta: E io sentirò la tua mancanza tutti i giorni. Anch se tornerò nel mio caro Luna Park a fare da sedile alla vecchia Teeny, sopporterò bene... Perché finalmente so che vuol dire amare davvero!
    Leone Codardo: Oh, Dorothy... Se non fosse stato per te... Sarei ancora in quella statua di pietra... Con la paura di vivere.
    Dorothy: La stessa paura che avevo io.

Altri progetti[modifica]