Ruth Rendell

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da A forma di cuore)
Jump to navigation Jump to search
Ruth Rendell nel 2007

Ruth Barbara Grasemann Rendell, meglio nota come Ruth Rendell (1930 — vivente), scrittrice britannica. Ha anche utilizzato lo pseudonimo Barbara Vine.

Incipit di alcune opere[modifica]

A forma di cuore[modifica]

A quei tempi non sapevo nemmeno cosa fossero i veleni, quindi di una cosa posso essere sicura, di non aver avuto niente a che fare con la morte di nostra madre. Ne fui addirittura sconvolta, anche se non quanto Spinny, che fece un gran piangere e singhiozzare. Fu la nonna a dirci che era morta. Un quadro simile a quelli vittoriani che rappresentavano una storia, «Il lungo fidanzamento» oppure «Il risveglio della coscienza», solo che il nostro si poteva intitolare «Le orfanelle»: la nonna, con Spinny in grembo mi circondava con un braccio, attirandomi contro la sua spalla, e ci spiegava in un sussurro quello che era successo.

I tredici scalini[modifica]

Mix si trovava lì dove avrebbe dovuto essere la strada, o dove pensava che fosse. Ormai aveva superato la fase della sorpresa e dell'incredulità. Una sensazione di amara disillusione, quindi di collera, si era impadronita di lui fin quasi a soffocarlo. Come avevano osato? Come avevano potuto, chiunque essi fossero, distruggere quello che meritava di assurgere a monumento nazionale? Già la sola casa sarebbe potuta diventare un museo, uno di quei caseggiati azzurri dalle mura imponenti, con tanto di giardino coltivato amorevolmente, tappa fissa di tour organizzati per i turisti. E se avessero cercato un curatore, non avrebbero dovuto far altro che rivolgersi a lui.

Bibliografia[modifica]

  • Ruth Rendell, A forma di cuore, traduzione di di Marisa Caramella, Bompiani, 1989. ISBN 8845214966
  • Ruth Rendell, I tredici scalini, traduzione di Giuseppe Costigliola, Fanucci, 2007. ISBN 9788834712955

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]