Pagina principale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
David face.png
 WIKIQUOTE 
   Aforismi e citazioni in libertà   
   Domenica, 26 aprile 2015   
Citazione del giorno (iscriviti al feed Atom) feed Atom
Conosci delle citazioni di autori famosi che credi siano degne dell'attenzione di tutti?
Se non sono già nell'archivio delle citazioni del giorno, puoi iniziare a inserirle nelle nostre voci.
Sembravano traversie ed eran in fatti opportunità.
David face.png Giambattista Vico
Napoli.jpg
Citazioni sulla città di Napoli e sui napoletani.
  • A Napoli l'orgoglio, appannaggio del dominatore, non è mai considerato legittimo, ma sempre soltanto ridicolo. (Elena Croce)
  • A Napoli va debitrice l'Italia della restaurazione della moderna filosofia razionale, che da quel regno si propagò per tutta la penisola. Il Telesio, il Bruno ed il Campanella aveano cominciato a scuotere il gioco aristotelico; il Vico ed il Genovesi lo levarono dal collo degli Italiani e lo infransero. (Giuseppe Maffei)
  • Chi semina vento raccoglie tempesta, sostiene il proverbio. A Napoli il vento fu seminato ancora prima dell'ultimo conflitto mondiale, quando la città fu chiamata a garantire col sacrificio del proprio mare e del proprio porto, insomma con la rinuncia a ogni forma di sviluppo possibile, i perversi equilibri della guerra fredda nell'area sud-europea. (Ermanno Rea)
  • E cheste è Napule: | Canzone ca nun more, | Profumo 'e ll'aria, | Ciardino sempe 'n fiore. | Speranze, ammore, lacreme: | Napule chesto vo'. (Libero Bovio)
  • I napoletani sono un popolo pieno di devozione cristiana, ma non hanno mai veramente abbandonato le tradizioni pagane. Sono sempre rimasti un po' politeisti. È proprio l'idea di Dio, del Dio che è uno, che noi napoletani facciamo fatica a digerire. (Luciano De Crescenzo)
  • Il papa non è venuto mai a Napoli per paura che gli chiedono i soldi. [...] Io una volta ci sono andato a Napoli. Era pulita. Però forse non ho visto bene. A Napoli ci sono tutti i ladri, mariuoli, assassini e drogati. Il mare è una latrina. Vendono le cozze usate. (Io speriamo che me la cavo)
  • Napoli adagiata sul golfo è stupenda, ci si chiede se anche questa bellezza non faccia parte della maledizione della città, non faccia parte del prezzo spaventoso che paga per esistere. (Giorgio Bocca)
  • Napoli ride int'a 'na luce 'e sole | chiena 'e feneste aperte e d'uocchie nire. (Ferdinando Russo)
  • Napule è 'nu paese curioso: | è 'nu teatro antico, sempre apierto. | Ce nasce gente ca senza cuncierto | scenne p' 'e strate e sape recita'. (Eduardo De Filippo)
Benvenuto in Wikiquote, l'antologia libera e multilingue di aforismi e citazioni che tutti possono consultare e migliorare. Il progetto inglese ha preso l'avvio il 27 giugno 2003; la versione italiana, nata il 17 luglio 2004, conta in questo istante 20 414 pagine di citazioni (anche in lingue diverse dall'italiano e tradotte), aforismi, incipit ed explicit di opere letterarie, proverbi e molto altro, inclusi fonti conosciute e collegamenti a Wikipedia per ulteriori informazioni e a Wikisource per i testi completi.

Le otto sorelle maggiori +/−
(numero di voci al 31 marzo 2015)
Wikimedia Oltre Wikiquote

Wikiquote è gestita da Wikimedia Foundation, fondazione statunitense senza fini di lucro, che supporta diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Wikipedia Wikipedia
Enciclopedia libera e collaborativa
Wikizionario Wikizionario
Dizionario multilingue libero
Wikinotizie Wikinotizie
Fonte di notizie a contenuto aperto
Wikivoyage Wikivoyage
Guida turistica mondiale gratuita
Wikisource Wikisource
Biblioteca digitale libera
Wikibooks Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi
Wikiversità Wikiversità
Università libera e aperta
Wikispecies Wikispecies
Catalogo delle specie viventi
Commons Commons
Risorse multimediali condivise
Wikidata Wikidata
Database di conoscenza libera
Meta-Wiki Meta-Wiki
Coordinamento dei progetti Wikimedia
 19 000 20 000 21 000