Alba de Céspedes

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Alba De Céspedes)
Jump to navigation Jump to search

Alba de Céspedes y Bertini (1911 – 1997), scrittrice, poetessa, autrice teatrale e cinematografica italiana.

Citazioni di Alba de Céspedes[modifica]

  • «... e questo è un momento difficile per trovare lavoro, sai, Yves»
    «È sempre un momento difficile. Mio padre, mio fratello, pensavano lo stesso, e così tutti i loro amici, e tutti gli uomini del mondo. Lo dicono i padroni affinché ci presentiamo da loro con la gola stretta, disposti ad accettare qualunque condizione, a cominciare dall'obbedienza cieca, dal silenzio. Per convincerci che il "sistema" sarà sempre il più forte. Ce ne convinciamo noi stessi, via via, e forse ne eravamo convinti fin dal primo giorno di lavoro, anzi, fin dalla nascita, dal ventre di nostra madre... Ma basta, porcoddio, basta! Devono convincersi loro che questo è un momento difficile per trovare nuovi servi.» (da Nel buio della notte)
  • Io stimo che l'essenziale nella vita sia prendere una strada e seguirla fino in fondo, purché s'abbia fede che sia la buona. (da Nel buio della notte)
  • Se i figli possono confessare francamente di annoiarsi coi genitori, una madre non può mai confessare di annoiarsi coi figli senza sembrare snaturata. (da Quaderno proibito)

La bambolona[modifica]

Incipit[modifica]

Giulio non era abituato a trovarsi in strada a quell'ora. Aveva calcolato che la seduta sarebbe finita verso le otto, se andava bene, invece il costruttore aveva accettato la transazione e lui alle sette era già libero, con l'assegno nel portafogli. D'altronde passava tutto il pomeriggio in ufficio e la lampada accesa sul tavolo gli impediva d'avvedersi che a Roma fa buio molto tardi, alla fine di maggio. Pensò di aver sbagliato, congedando la sua segretaria prima del solito per compensarla delle sere in cui la tratteneva oltre l'orario.

Citazioni[modifica]

  • Il segreto del mio ottimismo consiste nel rinunziare a comprendere gli altri. Molti, a forza di analizzare il comportamento di coloro che li circondano, li riducono allo scheletro [...]. (p. 43)
  • Le donne sono stupide, altrimenti non sarebbero donne... (p. 155)

Citazioni su Alba de Céspedes[modifica]

  • Qui giace | Alba | scrittrice scialba. | Divorò uomini e gloria | La Boria | la divorò. (Indro Montanelli)

Bibliografia[modifica]

  • Alba de Céspedes, La bambolona, Oscar Mondadori, Milano, 1970.
  • Alba de Céspedes, Nel buio della notte, Mondadori, 1976.
  • Alba de Céspedes, Quaderno proibito, Mondadori, 1962³.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]