Ben Bernanke

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Ben Shalom Bernanke)
Jump to navigation Jump to search
Ben Bernanke

Ben Shalom Bernanke (1953 – vivente), economista statunitense.

  • Gli squilibri persistenti sono malsani perché provocano squilibri finanziari e una crescita squilibrata [...] L'eccedenza commerciale della Germania è un problema [...] Il fatto che la Germania venda molto più di quanto non acquisti, riorienta la domanda verso i suoi vicini (nonché verso altri paesi del mondo), il che riduce la produzione e l'occupazione al di fuori della Germania.[1]
  • Nel lungo periodo, il gruppo dei Paesi industrializzati dovrebbe avere eccedenze dai conti correnti ed effettuare prestiti... ai Paesi in via di sviluppo, non il contrario.[2]
  • Non credo che la proprietà cinese di beni americani sia tanto vasta da mettere il nostro Paese di fronte a un rischio economico.[3]
  • Settembre e ottobre del 2008 sono stati la peggiore crisi finanziaria della storia mondiale, compresa la Grande Depressione.[4]

Note[modifica]

  1. Da Germany’s trade surplus is a problem, Brookings, -001-11-30T00:00:00+00:00
  2. Citato in AA.VV., Il libro dell'economia, traduzione di Olga Amagliani e Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 324. ISBN 9788858014158
  3. Citato in AA.VV., Il libro dell'economia, traduzione di Olga Amagliani e Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 325. ISBN 9788858014158
  4. Citato in AA.VV., Il libro della storia, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2018, p. 333. ISBN 9788858016572

Altri progetti[modifica]