Clementina Laura Majocchi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Bruna)
Jump to navigation Jump to search
Clementina Majoicchi

Clementina Laura Majocchi, nota come Bruna (1866 – 1945), poetessa, giornalista e scrittrice italiana.

Incipit di alcune opere[modifica]

In solitudine[modifica]

Ho brune treccie, fronte spazïosa,
occhi neri, vivaci, lunghe ciglia,
naso aguzzo, sottil bocca vermiglia
al ridere soverchio assai ritrosa.

Le due gemelle[modifica]

Nel piccolo giardino echeggiarono gli strilli di Bianchina; allora la zia Berta si affacciò alla finestra, esclamando:
– Che c'è? Siamo alle solite? Rosina non fare la prepotente, e smetti di far piangere la sorellina!
– Ma oggi piange solo a guardarla, questa uggiosa! – rispose la bimba, rossa in viso per la stizza. – Non si può toccare!

Pètali e lagrime[modifica]

Entro la coppa di cristal dïafano
piegan le rose pallide;
ad uno ad uno, scoloriti, i petali
sul tavolino cadono.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]