Stephan El Shaarawy

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da El Shaarawy)
Jump to navigation Jump to search
Stephan El Shaarawy (a sinistra) e Robinho, agosto 2012

Stephan El Shaarawy (1992 – vivente), calciatore italiano.

Intervista a Max, settembre 2012; citato in El Shaarawy: "Cucco su Facebook. Non era facile convivere con Ibra", La Gazzetta dello Sport.it, 4 settembre 2012
  • [Su Zlatan Ibrahimović] Grande impresa farsi stimare da lui, ma pensavo peggio. Il segreto è passargli la palla, o inizia a ringhiare. Bisogna saperlo prendere. Altrimenti, qualche dispetto te lo fa.
  • Rino Gattuso appena si è accorto delle prime aggiustatine alle sopracciglia ha cominciato a cazziarmi di brutto: "tu devi pensare solo a giocare, hai capito?" Grande. Mi mancherà.
  • [Sul montarsi la testa] Credevo fosse più facile non cascarci. Invece è dura. Quando vedi i calciatori ti viene da dire: "ma come cazzo fanno a essere così presuntuosi?". L'ho pensato anch'io mille volte. Poi ti ci trovi dentro, con la gente che ti chiede foto e autografi, che ti pompa, e cominci a sentirti un fenomeno anche se non vuoi. Per fortuna c'è mio padre a tenermi con i piedi ben piantati per terra.
  • San Siro è un posto pazzesco, è come un bufalo che ti fiata addosso per 90 minuti. Dal campo lo senti tantissimo. E sa io allora che cosa faccio? Semplice: pedalo, vado a mille, inseguo tutti i palloni, perché la gente alla fine è questo che vuole.

Altri progetti[modifica]