Hossein Nasr

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Ideali e realtà dell'Islam)
Jump to navigation Jump to search
Hossein Nasr

Seyyed Hossein Nasr (1939 – vivente), filosofo e scrittore iraniano.

Ideali e realtà dell'Islam[modifica]

  • Non vi è nulla di più inutile e persino pernicioso che creare un sincretismo da varie religioni con pretese di universalità, mentre in realtà non si fa altro che distruggere le forme di religione rivelate, le quali sono le uniche a rendere possibile la relazione fra il relativo e l'Assoluto, fra l'uomo e Dio.
  • L'Islam considera l'uomo quale egli è nella sua natura essenziale, e Dio quale Egli è nella sua assoluta realtà. Il punto di vista islamico è fondato sulla considerazione dell'Essere divino quale è di per se stesso, e non in quanto incarnato nella storia.
  • L'Islam, senza sopravvalutare in alcun modo il lato debole e limitato della natura umana, non considera l'uomo come il portatore di una volontà pervertita ma come un essere essenzialmente teomorfico il quale, in quanto rappresentante di Dio sulla terra, è la teofania centrale dei nomi di Dio e delle sue qualità.
  • Molti pensatori dell'illuminismo e del periodo razionalistico che hanno creato sistemi teorici antireligiosi non si sono resi conto che nell'uomo vi è un profondo bisogno di religione, un bisogno di afferrare il significato ultimo delle cose, e non sono stati capaci di prevedere che – una volta privato di una religione rivelata –l'uomo, invece di esserne soddisfatto, avrebbe cominciato a creare delle pseudo-religioni, nonché quell'eclettismo, così pericoloso per lo spirito, che la razza umana ha dimostrato negli ultimi due o tre secoli.

[Hossein Nasr, Ideali e realtà dell'Islam, traduzione di Donatella Venturi, Rusconi]

Altri progetti[modifica]