Ingrid Betancourt

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Ingrid Betancourt

Íngrid Betancourt Pulecio (1961 – vivente), politica colombiana.

Ingrid, la fede e il perdono, Avvenire, 21 gennaio 2009
  • Forse era una prigionia necessaria. Essa mi ha permesso di capire chi è Dio, di stabilire una relazione con lui, con molta ammirazione, molto amore ma – soprattutto – comprendendo chi è, attraverso la sua parola.
  • Ho scoperto la fede in Dio durante la mia prigionia.
  • La pace, che sogniamo, sarà possibile il giorno in cui ci sarà un atteggiamento diverso nei cuori.
  • La sola risposta alla violenza è una risposta d'amore. Questa risposta d'amore, questo atteggiamento non violento, per me, ha avuto origine dalla fede cristiana.
  • Non si tratta di un'esperienza mistica [la lettura della Bibbia] ma razionale, che ha profondamente trasformato la mia vita. Come sono cambiata! Oggi il mio tempo non è il tempo di prima.
  • Oggi credo più profondamente che possiamo cambiare il mondo perché io stessa sono stata trasformata.
  • Sono riuscita a perdonare, e non solo ai miei sequestratori. Ho perdonato anche quelli che erano prigionieri con me, con i quali talvolta ci sono stati momenti molto difficili.

Altri progetti[modifica]