Willem Marinus van Rossum

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Willem van Rossum)
Jump to navigation Jump to search
Willem Marinus van Rossum

Willem Marinus van Rossum (1854 – 1932), cardinale e arcivescovo olandese.

Citazioni di Willem Marinus van Rossum[modifica]

  • A voi tutti vorrei dire: Portate con voi il prezioso dono della devozione al Santissimo Sacramento nella vostra patria, nelle vostre famiglie per le ore della gioia e per quelle della sventura.
    Dopo il vostro ritorno date l'esempio di accostarvi spesso, possibilmente tutti i giorni, alla mensa eucaristica affine di ricevere ivi il cibo dei forti.
    Conducete i vostri bambini all'amato Gesù negli anni della loro innocenza, appena sono in grado di potere distinguere il pane celeste dal pane comune.[1]
  • Riportate quindi nei vostri paesi una grande devozione al Santissimo Sacramento. Ciò vi darà forza affine di rimanere fedeli alla vostra fede, e fedeli come figli alla Chiesa romana. Echeggia, in questi tempi, attraverso alle contrade dell'Austria il grido di Los von Rom!
    È il grido dei nemici delle vostre anime, dei nemici della vostra bella patria.
    Fortificati nella vostra fede, l'unica vera fede, contrapponete a quel grido l'altro grido: Hin zu Rom! Stiamo con Roma, fermi nella nostra santa fede, fermi nella Chiesa Cattolica, fermi nel Papa, fermi nel Santissimo Sacramento dell'Altare.[1]
  • Sì: poiché la Santa Eucaristia è il sole della Chiesa, il sole dell'umanità. Essa è la fonte della luce, del calore, della vita, dell'ordine, dell'unità.
    Quando questo sole non splende, regnano le tenebre e l'errore, regnano la discordia, la tribolazione e la morte.[1]

Note[modifica]

  1. a b c Dal discorso al Congresso Eucaristico di Vienna, settembre 1912; citato in Il buon cuore, anno XI, n. 41, 12 ottobre 1912, Religione, p. 326.

Altri progetti[modifica]