Discussione:Bibbia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Ciao! Questa pagina straborda, siamo ai 100k. Non pensate che sia meglio suddividerla in due, in nuovo e vecchio testamento? Davvero, è poco gestibile. --Doppia {Di} 13:01, 16 giu 2008 (CEST)

direi di si. --Quaro75 14:07, 16 giu 2008 (CEST)
E adesso che facciamo di tutte le voci tematiche che puntano qui? --Nemo 12:38, 29 giu 2008 (CEST)
Ah, dimenticavo: in genere non usiamo le pseudo-sottopagine: perché non metterle direttamente sotto Nuovo Testamento e Antico Testamento? --Nemo 13:00, 29 giu 2008 (CEST)
Per le tematiche che puntano qui che problema c'è? :) La voce "bibbia" rimane comunque, dato che ci sono le "citazioni su". Comunque si possono correggere con calma, senza fretta. Sulla seconda questione, in effetti, ero indeciso su cosa fare; provvederò a spostare. --Doppia {Di} 14:10, 29 giu 2008 (CEST)
No, non sono un problema: però bisogna chiarire la norma sulle scorporazioni. Nelle citazioni tematiche si punta sempre direttamente alla sottopagina (ad esempio la stagione del film)? Si punta alla sottopagina tenendo il titolo generico (del genere ''[[Nuovo Testamento|Bibbia]]'')? Si punta solo alla pagina generica (questo non mi sembra consigliabile, perché poi può essere difficile ritrovare la citazione)? Si punta alla sottopagina ma indicando anche la pagina principale (ad esempio [[Oscar Wilde]], ''[[Il ritratto di Dorian Gray]]'')? --Nemo 10:29, 30 giu 2008 (CEST)

Autori e opera[modifica]

Se non sbaglio il problema si presenta solo col Nuovo Testamento, quindi apro la discussione qui. Che facciamo di voci come Paolo di Tarso, Giovanni apostolo ed evangelista, Luca evangelista? Forse, per evitare un eccessivo appesantimento delle voci sulla Bibbia, sarebbe utile spostare nelle voci degli autori le citazioni dai libri di cui esiste un autore definito; poiché questi sono i casi in cui si tende ad attribuire la citazione non genericamente alla Bibbia ma al suo autore, questo risolverebbe anche il problema di che collegamenti mettere nelle voci tematiche. Per converso, le citazioni dalla Bibbia sarebbero piú disperse. Inoltre, rimarrebbe qualcosa in questa voce, o dovremmo riunirla alla voce Bibbia? --Nemo 00:08, 26 ago 2008 (CEST)

Anche per l'Antico Testamento, in effetti, si potrebbe pensare di scorporare le opere piú citate, e quindi fare una voce Salmi, ad esempio, per poter mettere cosí nelle voci tematiche il collegamento al libro preciso. Infatti, per rispondere al mio dubbio della sezione precedente, abbiamo deciso di mettere solo il collegamento alla voce. --Nemo 00:37, 26 ago 2008 (CEST)


Una nuova citazione[modifica]

Salve a tutti, e scusate per il disturbo. Ho trovato, leggendo Il Codice da Vinci (ok, non esattamente un capolavoro della letteratura, ma a me è piaciuto), la seguente citazione di Martyn Percy: La Bibbia non ci è arrivata per fax dal cielo. Secondo voi si può inserire nella voce? Anche perché ci sono solo citazioni "favorevoli", e nessuna che esprima un punto di vista critico sulle Scrittute, e IMHO sarebbe giusto inserirne per "riequilibrare" la situazione. Grazie per l'attenzione, Lady Mismagius