Jesto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Justin Yamanouchi, meglio noto come Jesto (1982 – vivente), rapper italiano.

Citazioni di Jesto[modifica]

  • Rap-attori | vi faccio fuori col microfono di Hattori Hanzo | non sto qui per fare dindi | trafiggo gli altri Mc come in Kill Bill | ok sì, adesso appiccio | ti faccio "Mia" come Uma Thurman in Pulp Fiction (da terzo round quarti di finale 2theBeat 2004)
  • Da quando mi sfidano è 2theRip, riposa in pace | questo è Jesto lettere all'antrace (da finale 2theBeat 2006)
  • Io sono Jesto e ti faccio "ciao" | noi facciamo freestyle, facciamo cagare, a rappare è meglio Kaos (da finale 2theBeat 2006)

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Il mio primo e ultimo disco[modifica]

Etichetta: La grande onda, 2005.

  • Sgancio bombe in piena city | non c'è tempo per i Sit-in | è sul beat che faccio valere i miei diritti. (da Fuoco su Roma)
  • Venere sta per dichiararvi guerra | il vostro umore è a terra | è un periodo scarico | vi crogiolate nel rammarico | tra problemi di cuore e crisi di panico | una settimana strana | tenete il coltello saldamente dalla parte della lama. (da L'oroscopo)
  • Chiedetelo a mio fratello sono un maniaco | ho paura che non mi alzino le mani sono hip-hopcondriaco. (da Sono fatto così)
  • Rispondimi, rispondi prima che | venga sotto da te e non risponda più di me | non rispondi al telefono non rispondi al citofono | è per questo che stanotte suonerò il microfono. (da Canzone d'amore)
  • Prima di fare una cazzata pensa alla mia reazione | dopo averla fatta ascolterai questa canzone | e ti pentirai, ti parlo come un fratello maggiore | col cazzo ti parlo come uno che ha ragione | ti parlo come uno che se non torni entro 24 ore muore | ti parlo col cuore in mano | sanguino sul divano. (da Canzone d'amore)
  • Anche stamane news dal mondo | per la fame il terzo ha mangiato il primo e il secondo. (da Ultime notizie)
  • Sono nei paraggi per il bene delle tue orecchie | e non do le dimissioni, di missioni ne ho ancora parecchie | d'improvviso ti accorgerai che le altre robe sono vecchie. (da Ecchenonlosai)

Supershallo[modifica]

Etichetta: 2013, autoprodotto.

  • La mia famiglia pazza alla fine mi ha insegnato | che ti rialzi anche se la vita ti ha legnato | dalle parti mie Dio non si è mai degnato | ritrovo il tuo numero che non m'ero segnato. (da Questa bionda)
  • Questo mondo alla fine è alquanto ingrato | per contrappasso sto fumando tutto quanto il prato | tutto sto disagio alla fine tanto lo pago | penso le mie migliori rime quando cago!. (da Ill Mind of Jesto)

Supershallo 2[modifica]

Etichetta: 2014, autoprodotto.

  • Sono più pazzo degli altri | il mio video, che cazzo ti guardi!? | Sono uno che non ha un cazzo da darti | a parte il cazzo da darti!. (da Nuovo Guè)
  • Da piccolo mi hanno deriso adesso derido io |così è deciso odore d' erba sono intriso | te fai tre esami io faccio un threesome | ti vengo in bocca anzi in viso | senza manco che avviso… sigh! "Che hai?" | Piango, per tutte le basi che ho ucciso!. (da Trappo Troppo)
  • Giro con le borse e non c'entra la moda | mille paranoie forse c'entra la droga | colpa dello stress non vorrei fare il pazzo | ho conosciuto la tua ex mi fa ancora male il cazzo!. (da Trappo Troppo)

Supershallo 3[modifica]

Etichetta: 2014, autoprodotto.

  • La coscienza non mi sente se bisbiglio | nello "stato d'ebbrezza" presidente del consiglio!. (da Hype)

Altri progetti[modifica]