Stephen Leacock

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Stephen Leacock

Stephen Butler Leacock (1869 – 1944), economista e scrittore canadese.

  • La pubblicità si può descrivere come la scienza di fermare l'intelligenza umana per il tempo necessario a spillarle quattrini.[1]

Senza fonte[modifica]

  • Detesto gli assicuratori: non fanno altro che sostenere che un giorno morirò, e non è così.
  • I crimini sono creati dal parlamento; perché c'è bisogno di un poliziotto per fare un criminale. Non si diventa criminali infrangendo la legge, ma standoci lontano.
  • L'astronomia insegna l'uso corretto dei soli e dei pianeti.
  • L'elettricità è di due tipi, positiva e negativa. La differenza, è, presumo, che una sia un po' più costosa, ma più durevole; l'altra più a buon mercato, ma ci entrano le tarme.
  • Molti sono gli uomini che, innamorati di una fossetta, commettono l'errore di sposare l'intera ragazza.
  • Naturalmente, l'idea generale di una lavanderia eccellente è che nessuna camicia o colletto torni mai indietro due volte.
  • Sullo stesso conto e sulla stessa parte di questo non ci dovrebbero essere due prezzi per la stessa cosa.

Note[modifica]

  1. Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1957.

Altri progetti[modifica]