Wanted - Scegli il tuo destino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Wanted - Scegli il tuo destino

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Wanted
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2008
Genere azione
Regia Timur Bekmambetov
Soggetto Mark Millar (fumetto)
Sceneggiatura Michael Brandt, Dean Georgaris
Attori

Wanted – Scegli il tuo destino, film del 2008, regia di Timur Bekmambetov.

Frasi[modifica]

  • Mi sembra che niente abbia importanza ultimamente. L'unico fatto di cui mi importi è il fatto che mi sembra che niente abbia importanza. Sul serio, mi dà da pensare. (Wesley Gibson)
  • Tu ti scusi troppo. (Fox) [a Wesley Gibson]
  • Tuo padre è morto ieri sul tetto del Metropolitan Building. Era uno dei più grandi assassini che fossero mai esistiti. L'uomo che l'ha ucciso è dietro di te. (Fox) [a Wesley Gibson]
  • Chiudi quella cazzo di bocca! (Wesley Gibson) [rivolto alla sua capa di lavoro Janice]
  • Perché sei qui? (Fox) [a Wesley Gibson]
  • Non so chi sono! (Wesley Gibson)
  • Pazzo è vivere come una nullità quando hai il sangue di un assassino che ti scorre nelle vene. Pazzo è farsi umiliare e farsi calpestare, trascinarsi in una miserabile esistenza quando hai un leone chiuso nel tuo corpo e la chiave per liberarlo. (Sloan a Wesley)
  • Ne uccidi uno, ne salvi mille. Questo è il codice della Confraternita. In questo crediamo, ed è questo che facciamo. (Fox) [a Wesley Gibson]
  • Lo abbiamo addestrato bene. (Fox) [a Sloan, parlando di Wesley]
  • Questo non sono io che scelgo il mio destino. Questo non sono io che seguo le orme di mio padre. E decisamente questo non sono io che salvo il mondo... Questo non sono io. È soltanto un'esca del cazzo. (Wesley Gibson)
  • Questo sono io che riprendo il controllo, da Sloan, dalla Confraternita, da Janice, dai rapporti su fatturato, dalle tastiere ergonomiche, dalle fidanzate che mi cornificano e dai migliori amici di merda. Sono io che riprendo il controllo... della mia vita. E voi che cazzo avete fatto ultimamente? (Wesley Gibson)

Dialoghi[modifica]

  • Il Riparatore: Piacere. Io sono il riparatore.
    Wesley Gibson: E che cosa ripari?
    Il Riparatore: Un'intera vita... di brutte abitudini.
  • Sloan: Devi far curvare il proiettile.
    Wesley: E come dovrei fare?
    Sloan: La questione non è come, la questione è che cosa. Se tu non sapessi che le pallottole volano in linea retta e io ti dicessi di colpire il bersaglio, che cosa faresti? Lascia che sia l'istinto a guidarti

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]