Accadde in aprile

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Accadde in aprile

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Sometimes in April

Lingua originale inglese
Paese Francia, USA
Anno 2005
Genere drammatico, storico
Regia Raoul Peck
Soggetto Raoul Peck
Sceneggiatura Raoul Peck
Interpreti e personaggi

Accadde in aprile, film franco statunitense del 2005, regia di Raoul Peck.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Alla fine, noi ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici. Martin Luther King, Jr. [La frase che apre il film]
  • Quando il paradiso divenne inferno? (Augustine Muganza)
  • Sì... è di nuovo aprile [...] Ogni anno in aprile ricordo di quanto la vita sia breve. Ogni anno ricordo di come dovrei sentirmi felice di essere vivo. Ogni anno in aprile, io ricordo.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Durante una conferenza stampa al Dipartimento di Stato U.S.A.] Giornalista: Chiedo scusa...
    Prudence Bushnell: Prego...
    Giornalista: Le forze ribelli sono Tutu o Hutsi?
    Prudence Bushnell: Hutu e Tutsi!
    Giornalista: E quale dei due sono i buoni?
  • Prudence Bushnell: Dov'è finita la proposta di oscurare Radio RTLM?
    Funzionario: Non si può, è troppo costoso...
    Prudence Bushnell: Oh andiamo...!
    Funzionario: Gli avvocati affermano che è contro le leggi internazionali oscurare delle radio... sa, parlano di cose come libertà di stampa, libertà di espressione...
    Prudence Bushnell: Sì, è contro le leggi internazionali ma non lo è anche l'istigazione all'omicidio di massa? Signori, qui parliamo di una radio che semina odio!
    Funzionario: Ecco il nostro punto di vista: le radio non uccidono le persone. Le persone uccidono le persone.

Altri progetti[modifica]