Al di là dei sogni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Al di là dei sogni

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

What Dreams May Come

Lingua originale inglese
Paese Usa
Anno 1998
Genere drammatico, fantastico, romantico
Regia Vincent Ward
Sceneggiatura Roland Bass
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Al di là dei sogni, film statunitense del 1998 con Robin Williams, regia di Vincent Ward.

TaglinePreparatevi a vivere per sempre.

Frasi[modifica]

  • Quando ero giovane incontrai una ragazza stupenda, su un lago. (Chris Nielsen)
  • Perché i sogni non hanno una dimensione temporale. (Chris Nielsen)
  • Ah devo aver fatto un casino! Sono nel paradiso dei cani. Il posto dove andiamo tutti, non può essere brutto. Eh piccola? [ride] Forse non sono io che mi trovo nel tuo paradiso, ma tu nel mio. Ehhiiii! [lanciando un grido] (Chris Nielsen)
  • Un'intera famiglia persa in incidenti d'auto. Vien voglia di comprarsi una bicicletta. (Annie)
  • Ė una specie di rischio professionale per le anime gemelle? Una non vale molto senza l'altra. (Chris Nielsen)
  • Il pensiero è reale, la materia è illusione .. ironia della sorte eh? (Albert)
  • Il vero inferno è una vita andata storta. (Albert)
  • Sono la sua anima gemella. La ritroverò. (Chris Nielsen)
  • Resta in zona capo. Non hai ancora visto niente. (Chris Nielsen)
  • All'infermo esiste solo un pericolo reale. Perdere la ragione. (The Tracker)
  • Mi dispiace per tutto quello che non potrò mai darti, non ti comprerò mai un hamburger gigante a quattro piani. Niente super mega! Non ti farò mai sorridere. Volevo soltanto invecchiare insieme a te, come due vecchie tartarughe che ridono contandosi le rughe insieme al capolinea, sul lago del tuo dipinto. Quello era il nostro paradiso. Abbiamo molto da perdere: libri, pisolini, baci e litigi. Oh dio ne abbiamo avuto di straordinari, dei quali ti ringrazio. E grazie per ogni gesto gentile, grazie per i nostri figli, per la prima volta che li ho visti, per avermi sempre fatto sentire orgoglioso di te... per la tua forza, per la tua dolcezza... per come eri e come sei, per come ho sempre desiderato toccarti. Dio eri tutta la mia vita. E ti chiedo scusa per tutte le volte che ho fallito con te, specialmente questa. (Chris Nielsen)
  • Non arrenderti mai! (Chris Nielsen)
  • A volte quando si vince, si perde. (Chris Nielsen)
  • A volte mi sembra di essere sola in un mare di facce. (Annie)
  • Fra un minuto non saprò più chi sei e tu non saprai più chi sono io. Ma saremo insieme. Come deve essere. La gente buona finisce all'inferno, perché non è capace di perdonarsi. Io so di non riuscirci, ma riesco a perdonare te. (Chris Nielsen)
  • La gente spesso definisce impossibili cose che semplicemente non ha mai visto. (Chris Nielsen)
  • Tutta una vita sulla terra e qui è solo un battito del cuore. E poi saremo tutti riuniti per sempre. (Chris Nielsen)
  • Quello che che è importante qui, non è capire, qui si tratta di non arrendersi. (Chris Nielsen)

Dialoghi[modifica]

  • Albert: Una passeggiatina sull'acqua. Prendiamo la scorciatoia.
    Chris: Bella scorciatoia.
    Albert: È facile Chris, guarda me.
    Chris: Sto affogando.
    Albert: Non puoi. Sei già morto!
  • Chris: Ah! Ma io mi trovo davvero qui?
    Albert: Tu? Ma chi sei tu in realtà? Ad esempio sei il tuo braccio, la tua gamba?
    Chris: Anche.
    Albert: Davvero? Se perdessi ogni tua parte non sarresti sempre tu?
    Chris: Si, sarei sempre io.
    Albert: E allora che cos'è l'io?
    Chris: Il cervello, immagino.
    Albert: Il cervello? Il cervello è una parte del corpo come le unghie o il cuore. Perché è quella la parte che ti rappresenta?
    Chris: Perché io, è una specie di voce nella mia testa. La parte che pensa, prova sensazioni, che è consapevole della mia esistenza.
    Albert: Se sei consapevole di esistere, allora esisti. Per questo sei ancora qui.
  • Albert: Con Annie c'è stato un lungo corteggiamento?
    Chris: No, veramente no. Ci siamo trovati, subito, come due...
    Albert: Spiriti affini. È estremamente raro, come dire anime gemelle, sulla stessa lunghezza d'onda.
  • Annie: Io voglio invecchiare con te. È possibile qui? Io voglio tutto. Ma lo voglio insieme a te.
    Chris: E così sarà! Ma perché non tornare indietro. Rinascere. Vedi questa è l'unica cosa che non si può fare qui. Ritrovarsi di nuovo, come la prima volta. Innamorarsi.
    Annie: Fare scelte diverse. Ritentare.
    Chris: Sì. Evitare oggetti affilati. Senza preoccuparsi dei bambini. Rimarranno qui. Loro vogliono che andiamo. Tutta una vita sulla terra. Qui è solo un battito del cuore. E poi saremo tutti riuniti per sempre.
    Annie: E come farò a ritrovarti?
    Chris: Ti ho trovata all'inferno. Dici che non ti trovo nel New Jersey? .. Quando ero giovane incontrai una ragazza stupenda, su un lago.

Citazioni su Al di là dei sogni[modifica]

Frasi promozionali[modifica]

  • Preparatevi a vivere per sempre.[1]
  • Ti amo pulce. Ti amo anch'io. Il momento che arriva per tutti. É arrivato per Chris Nielsen... E se il paradiso fosse un luogo bellissimo e di meraviglie dove non provi paura e senti solo felicità. Riusciresti a dimenticare il passato. O viaggerai tra paradiso e inferno per riaverli indietro. Al di là dei sogni[2]

Note[modifica]

  1. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua italiana.
  2. Dal trailer del film in lingua inglese.

Altri progetti[modifica]