Aldo Rossi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Aldo Rossi (1931 – 1997), architetto italiano.

Autobiografia scientifica[modifica]

  • Ogni sera di mezza estate ha una sua compagnia e una sua solitudine e l'architetto e il commediografo devono conoscere le grandi linee dell'ambiente perché sanno che i personaggi e i loro stessi sentimenti si possono sostituire, o che comunque nel tempo la rappresentazione sarà diversa.
  • [...] la costruzione di un luogo, relativamente solido, disponibile a modificazioni personali, è ancora qualcosa che posso accettare in un disordine limitato e in qualche modo onesto e che meglio risponda alle nostre possibilità.
  • Per una forza di igiene, di educazione o naturale, ho sempre diffidato di coloro che facevano dell'irrazionalità la propria bandiera: mi sembravano spesso i più sprovveduti e soprattutto quelli che non potevano cogliere proprio l'irrazionale.

Citazioni su Aldo Rossi[modifica]

  • Non credo di esagerare dicendo che gli anni Ottanta furono segnati – in Italia – da Aldo Rossi e Manfredo Tafuri e che qualsiasi commento che si faccia attorno all'architettura italiana di quegli anni vada riferito ad essi. (Rafael Moneo)

Bibliografia[modifica]

  • Aldo Rossi, Autobiografia scientifica, il Saggiatore, Milano, 2009

Altri progetti[modifica]