Alessia Trost

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alessia Trost

Alessia Trost (1993 – vivente), altista italiana.

Citazioni di Alessia Trost[modifica]

  • La pressione nello sport è fisiologica, l'importante è che quella interna non sia maggiore di quella esterna.[1]
  • Noi altisti siamo molto concentrati sulla rincorsa, e a volte ci dimentichiamo della fase di volo, ma non è così: devi avere il coraggio di portare il salto fino in fondo. È metaforico, perché se non porti il salto fino in fondo è come avere il coraggio a metà. Ho un rapporto di amore con l'asticella. Quando ti avvicini c'è un momento che fa paura, ma lei rappresenta le tue paure. È come uno specchio. L'asticella rappresenta la tua paura di fallire, ma può essere anche la gioia di arrivare dopo avercela fatta.[2]
  • Sono strabiliata da come gli atleti africani affrontano le gare: la loro cultura è diversa, sono concentrati su quello che fanno piuttosto che su tutto quello che c'è intorno, sono focalizzati perché sanno che quello che c'è intorno viene in conseguenza di quello che fanno. Vederli ti mette nell'ordine di idee che, se fai, arriva anche il resto. Non dimenticano mai da dove vengono: sono molto più etici, molto più profondi, sanno molto meglio di noi europei quello che vogliono, forse perché partono avendo meno cose, e sanno dove vogliono arrivare. L'atleta europeo invece si fa più facilmente condizionare dal resto, dalla pressione esterna, dalla pubblicità, e magari perde il filo dell'atletica.[3]

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Andrea Poidomani, Intervista ad Alessia Trost, runningitalia.it, 20 marzo 2013.
  2. Citato in Diego Sampaolo, Alessia Trost si è raccontata a “Giochi da ragazze”, sprintnews.it, 12 Gennaio 2021.
  3. Dall'intervista di Ermanno Lucchini, Alessia Trost: “Saltare è una sfida con me stessa”, iodonna.it, 5 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica]