Alex Zanotelli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Alex Zanotelli

Alessandro Zanotelli, noto come Padre Alex Zanotelli (1938 – vivente), missionario e religioso italiano.

Citazioni di Alex Zanotelli[modifica]

  • Non è forse questa parola, "bombardare", che caratterizza il modo della vita umana su questo pianeta nel Ventesimo secolo? Forse altri secoli sono stati altrettanto violenti come il nostro, ma noi che viviamo in questo siamo responsabili del suo presente e del suo futuro. (da No alla guerra. Appello per la pace in Kosovo, 25 aprile 1999, in Korogocho. Alla scuola dei poveri, a cura di Pier Maria Mazzola e Raffaello Zordan, Feltrinelli, 2003)
  • Il genio della violenza è fuggito dalla bottiglia. (da Senza ritorno, il manifesto, 10 dicembre 2002)
  • La non violenza attiva non è pacifismo, è ben altra cosa. Ho cominciato leggendo Gandhi, Martin Luther King, Milani, Mazzolari e questi mi hanno aiutato a capire che era stato Gesù di Nazareth a praticare per primo la non violenza in quella Galilea schiacciata dall'imperialismo romano. Vi vorrei pregare, con tutto il cuore, di avere il coraggio di una scelta radicale di non violenza. Questo sistema è violento per natura. Noi dobbiamo costruire un sistema non violento, una civiltà della tenerezza. (dal discorso all'European Social Forum di Firenze, novembre 2002)

Incipit di Sulle strade di Pasqua[modifica]

Sono qui in una baita dell'Alta Val di Non per un periodo di preghiera e di riflessione.
Fuori nevica. Che spettacolo! In questo silenzio assoluto, in questo biancore illuminante, la mia mente passa spesso da Korogocho... all'Impero del denaro. Cercando di coniugare Vangelo ed economia. Un binomio che molti di noi missionari ancora rifiutiamo. "I soldi sono soldi – mi ribatté un giorno l'economo di qualche istituto religioso –. E il Vangelo è il Vangelo!".

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]