Arcangelo Sannicandro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Arcangelo Sannicandro (1943 – vivente), avvocato e politico italiano.

Citazioni di Arcangelo Sannicandro[modifica]

  • Quando è entrata in crisi la pena detentiva? Quando si è visto che il carcere, nonostante gli sforzi, è una fonte criminogena, dal quale si esce e poi si ritorna, perché – parliamoci chiaro – «carcere», nella sua etimologia, significa «recinto». Quindi, la gente, quando viene messa in quel recinto, viene espulsa dalla società. Come si può pensare che possa ritornare nella società dopo? Quando uno sta nel carcere ed è reietto, si rifugia nel club, nella comunità carceraria, sia dentro che fuori; e tornerà a delinquere, perché non ha altra condizione per potersi riagganciare alla società.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Camera dei deputati della Repubblica Italiani – XVII Leglislatura – Resoconto stenografico dell'Assemblea – Seduta n. 45 del 3 luglio 2013 – Seguito della discussione del testo unificato delle proposte di legge: Ferranti ed altri; Costa: Delega al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili (A.C. 331-927-A).. Roma, 3 luglio 2013.

Altri progetti[modifica]