Vai al contenuto

Bali

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Danzatrice di Bali

Citazioni su Bali, isola dell'Indonesia.

Arnaldo Cipolla[modifica]

  • I Balinesi non sono affatto negri, ma neppure bianchi. Sono Malesi, cioè una specie umana che in fatto di estetica, struttura del corpo e fattezze del viso è molto vicina agli Indiani meridionali. Indiani ben nutriti, s'intende. Il colore della pelle è più attraente nei Balinesi, una tinta calda, dorata, un vero color di miele che s'intona alla perfezione con l'ambiente, mentre i lineamenti sono meno delicati. In quanto alle donne di Bali alle quali incombono tutti i lavori, compresi gli atrocemente pesanti ma escluso quello della risaia, l'assenza di vesti dalla cintola in su è un privilegio delle giovani, delle graziose, di quelle che abitano la campagna e delle oneste. Le etere, per esempio, si coprono il seno e fanno la stessa cosa le altre donne che per un motivo o per l'altro non hanno molto da guadagnare da cotesta esibizione.
  • La grande maggioranza dei visitatori è è sempre provenuta dal Nord America, comunque la rinomanza di Bali nel mondo è tale da far pensare che essa sia stata la meta di schiere di caucasici in gita di piacere molto più numerose.
    La ragione, la vera? Bellezza commovente imponenza e varietà del paesaggio? I colori? I costumi, le danze che a prima vista sembrano l'occupazione essenziale del popolo? L'eccezionalità di un'isola bramanica nel gran mondo insulindese islamita per la massima parte o idolatra? Le manifestazioni artistiche indigene? Niente di tutto questo. Il motivo della popolarità di Bali è costituito dall'abitudine delle sue donne di presentarsi sotto la luce del sole con il busto perfettamente ignudo ciò che non significa affatto che le relazioni fra i due sessi siano più rilasciate che altrove. Questo particolare ha fatto una grande impressione sugli americani, gente piuttosto puritana, almeno a parole. E siccome sino a poco tempo fa le impressioni americane facevano testo dappertutto, specie se approssimative e banali, il mondo conobbe Bali come il paradiso della femminilità seducente e senza veli.
  • Se gli abitatori delle Isole di Paradiso nel Pacifico [...] avessero una mitologia paragonabile alla greca, Bali sarebbe la patria d'elezione della loro Venere. Essa non potrebbe generarsi che sulle sue rive. Bali è la più bella isola dell'Universo, il suo popolo il più estetico, le sue donne le più avvincenti.

Altri progetti[modifica]