Barry Gibb

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Barry Gibb nel 1973

Sir Barry Alan Gibb (1946 - vivente) cantante, compositore, produttore discografico e musicista britannico, fondatore, insieme ai suoi fratelli Robin e Maurice, dei Bee Gees.

Citazioni di Barry Gibb[modifica]

  • C'è la fama e l'ultra-fama e può distruggere. Perdi la prospettiva, sei nell'occhio di un ciclone e non sai di essere lì. E non sai come sarà il domani, non sai se quello che stai registrando sarà un successo o meno.
There’s fame and there’s ultra-fame and it can destroy. You lose your perspective, you’re in the eye of a hurricane and you don’t know you’re there. And you don’t know what tomorrow is, you don’t know if what you’re recording will be a hit or not.[1]
  • I miei fratelli hanno dovuto affrontare i loro demoni, ma io ero sposato con una donna che non l'avrebbe permesso. Potrei portare della droga in casa, ma finirebbe nel water. Non mi ha mai permesso di andare in quella direzione.
My brothers had to deal with their demons but I was married to a lady who wasn’t going to have it. I could bring drugs into the house but they would end up down the toilet. She never allowed me to go in that direction.[1]
  • Ma tutte le bolle alla fine scoppiano o si sgonfiano.
But all bubbles have a way of bursting or being deflated in the end.[2]

Note[modifica]

  1. a b (EN) Dall'intervista di Alexis Petridis, The Bee Gees’ Barry Gibb: ‘There’s fame and there’s ultra-fame – it can destroy you’, theguardian.com, 7 dicembre 2020.
  2. (EN) Citato in Timothy White, The Bee Gees Are Earthly Angels, Rollingstone.com, 17 maggio 1979.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]