Gonorrea

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Blenorrea)
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla gonorrea.

  • C'era una volta un marinaio a riva | che amava una donna proprio lasciva, | pensava di essere il solo | così beccò lo scolo | e in questo modo la storia finiva. (Dishonored)
  • Dunque, il mio amico Harry è andato dal dottore l'altro giorno per ritirare gli esami del sangue che aveva fatto la moglie. L'infermiera gli ha detto che era stato commesso un grave errore dal laboratorio. C'erano due signore Finkelstein: gli esiti di una delle signore risultavano positivi all'Alzheimer, gli esiti dell'altra signora Finkelstein erano positivi allo scolo. Harry gli ha detto: "Perché non rifate gli esami del sangue?" E l'infermiera: "L'assicurazione non pagherebbe." [...] Harry dice "Secondo gli esami mia moglie ha l'Alzheimer oppure ha la gonorrea. E che cosa diavolo dovrei fare secondo lei?" E l'infermiera "La porti fino a Burbank e se poi trova la via di casa... non vada a letto con lei!" (Transparent)
  • La blenorragia, per quanto sembri un'affezione leggiera può avere delle conseguenze gravissime e dar luogo a malattie lunghe e tormentose delle vie urinarie, a lesioni dei testicoli che possono raggiungere anche un tal grado da rendere impossibile l'aver figliuoli, nonché a gravi lesioni degli occhi che possono portare anche a cecità; e per quest'ultimo fatto il blenorragico avrà gran cura di non toccarsi gli occhi colle dita e con biancherie sporche della secrezione blenorragica. (Libretto personale del Regio Esercito Italiano)
  • Le malattie veneree più gravi sono la sifilide e la blenorragia. Colpiscono la pelle, le mucose, gli organi interni, cagionando malattie talvolta mortali. (Libretto personale del Regio Esercito Italiano)
  • Saranno fiori, ma le mie camicie | sono tutte sciupate – per il bruciore | che c'è in quella robaccia che sgocciola dall'organo dell'orina. (Carlo Porta)

Altri progetti[modifica]