Brothers in Arms: Road to Hill 30

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Brothers in Arms: Road to Hill 30, videogioco sparatutto in prima persona, distribuito per Xbox, PC e PlayStation 2 nel 2005.

Frasi[modifica]

  • Dio benedica il Tompson! [detta in combattimento] (Desola)
  • Moriremo prima di finire le munizioni quindi continuate a sparare! [sulla collina 30] (Mac)
  • Vedete se i cadaveri hanno delle sigarette. (Allen)
  • Il solito schifoso mare di merda! [in combattimento] (Garnett)
  • Matt, possibile che devo sempre salvarti il culo? (Risner)
  • Nessuno ha mai detto che la guerra è facile. Se l'avessero fatto, probabilmente ci sarebbero molte più guerre. (Sergente Matt Baker)
  • Non ha senso! Non ha un cazzo di senso! [davanti al cadavere di Desola] (Red)
  • Restate vivi, è un ordine! [a Mac, Leggett e Baker] (Cole)
  • Sull'aereo, proprio prima di saltare, ho deciso che dovevo reprimere la paura e prendere il comando di questi uomini. Sembra buffo: io e i miei uomini separati dall'inferno. Non importa, neppure l'inferno mi fermerà. (Sergente Matt Baker)

Dialoghi[modifica]

  • Corrion: Prendiamo la fattoria? Tutto qui?
    Allen: Sono sicuro che quei nazisti assetati di sangue si arrenderanno senza far storie se glielo chiederemo cortesemente.
    Garnett: E se chiedessimo per favore?
    Legget: Ma non la piantate mai voi due?
    Allen: Solo per il tempo in cui tu smetti di lamentarti.

Altri progetti[modifica]