Compagnetto da Prato

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Al 2014, le opere di un autore italiano morto prima del 1944 sono di pubblico dominio in Italia PD

Compagnetto da Prato (XIII secolo – ...), poeta italiano.

Incipit di alcune opere[modifica]

L'amor fa una donna amare[modifica]

L'amor fa una donna amare.
Dice: «Lassa, com faragio?
Quelli a cui mi voglio dare
non so se m'à 'n suo coragio.
Sire Dio, che lo savesse
ch'io per lui sono al morire,
o c'a donna s'avenesse:
manderia a lui a dire
che lo suo amor mi desse.

Per lo marito c'ò rio[modifica]

«Per lo marito c'ò rio
l'amor m'è 'ntrato in coragio;
sollazo e gran bene ag'io
per lo mal che con lui agio:
ca per lo suo lacerare
tal penser'ò [e]o no l'avia,
chè sono presa d'amare,
fin'amante agio in balia,
che 'n gran gioia mi fa stare.

Bibliografia[modifica]

  • Compagnetto da Prato, L'amor fa una donna amare e Per lo marito c'ò rio, in "Rimatori della scuola siciliana", a cura di Panvini, Olschki, Firenze 1962 e 1964.

Altri progetti[modifica]