Dead or Alive 4

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Dead or Alive 4

Titolo originale

デッドオアアライブ 4
Deddo oa Araibu 4

Ideazione Tomonobu Itagaki
Sviluppo Team Ninja
Pubblicazione Tecmo
Anno 2005
Genere picchiaduro a incontri
Piattaforma Xbox 360
Serie Dead or Alive
Preceduto da Dead or Alive 3
Seguito da Dead or Alive 5

Dead or Alive 4, videogioco picchiaduro del 2005.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Kasumi: Hayate, smettila, ti prego! Sei qui con me, ma... non chiederei nulla più di questo. Dimentica la DOATEC! Torniamo al nostro villaggio, e portiamo tutti gli altri con noi!
    Ayane: Parole grosse per una traditrice che ha abbandonato il proprio villaggio. Che senso ha parlarne adesso? Maestro Hayate, per favore si deve sbrigare.
    Hayate: Sì. [scompare, lasciando che Ayane combatta contro Kasumi]
  • Helena: Fuori dai piedi.
    Kasumi: Per favore, fai finire tutto questo. Lasciaci in pace.
    Helena: Questo è assurdo. Il dado è ormai tratto da molto tempo. I guerrieri del Mugen Tenshin, comandati da Hayate, verranno a distruggere la DOATEC, decisi come non mai. Cosa dovrei fare secondo te?
    Kasumi: Perché hai deciso di ereditare il controllo della DOATEC? Credevo che odiassi questa organizzazione.
    Helena: L'ultima coltura cellulare basata sul tuo DNA, chiamata Alpha-152, entrerà ben presto nell'ultima fase del suo sviluppo. Nata con un istintivo odio per il mondo, ha il potere di distruggere ogni cosa.
    Kasumi: Un mio clone…? Perché…?
    Helena [puntando la pistola contro Kasumi]: Questo non ti riguarda più ormai.
    Ryu [a Helena, dopo averla disarmata]: Come ogni cosa dopo la sua ascesa, così tu vedrai il tuo declino… A quanto pare la DOATEC è ancora dedita ai suoi sporchi trucchi.
  • Kasumi [vedendo che Alpha-152 si è liberata]: È finita…
    Ryu: Questo destino è legato indissolubilmente al sangue che scorre nelle vostre vene. Devi combattere da sola. Risolvi questa situazione con le tue stesse mani. Hayate mi sta chiamando… Non morire adesso, Kasumi.

Altri progetti[modifica]