Discussione:Georges Ivanovič Gurdjieff

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Senza fonte[modifica]

  • Avrete acquistato del vero buonsenso solo il giorno nel quale avrete appreso a distinguere quello che vi farà bene o male domani da quello che vi sembra buono o cattivo oggi.
  • Beato colui che ha un'anima. Beato chi non l'ha. Ma sventura e dolore per chi ne ha solo l'embrione.
  • Ho dell'ottimo cuoio da vendere a chi vuole farsi le scarpe.
  • Il sistema migliore per essere felici in questa vita consiste nella capacità di considerare esteriormente sempre, e interiormente mai.
  • L'amore cosciente risveglia l'amore cosciente. L'amore emozionale evoca l'opposto. L'amore fisico dipende dal tipo e dalla polarità.
  • L'uomo non è un maiale per dimenticare il bene né un gatto per ricordarsi del male.
  • L'uomo può nascere, ma per nascere deve prima morire, e per morire deve prima svegliarsi.
  • La fede cosciente è libertà. La fede emozionale è schiavitù. La fede meccanica è stupidità.
  • La speranza incrollabile è forza. La speranza piena di dubbi è vigliaccheria. La speranza piena di paura è debolezza.
  • Non giudicare un uomo dalle parole altrui.
  • Prendi la comprensione dell'oriente e la scienza dell'occidente, e poi cerca.
  • Solo la sofferenza cosciente ha significato.
  • Tale è la natura dell'uomo che al primo regalo che gli fate – si prosterna. Al secondo – vi bacia la mano. Al terzo – si inchina. Al quarto – si contenta di un cenno del capo. Al quinto – diventa confidenziale. Al sesto – vi insulta. Al settimo – vi porta in tribunale perché non gli avete dato abbastanza.
  • Un solo rifiuto a chi non ha né coscienza né giudizio ridurrà a nulla tutti i benefici che gli avrete procurato.
  • Uno dei mezzi migliori per risvegliare il desiderio di lavorare su di sé è quello di rendersi conto che si può morire da un momento all'altro. Ma bisogna imparare a non dimenticarselo.