Discussione:Gustave Flaubert

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Senza fonte[modifica]

  • Ciascuno mostra ciò che è, dagli amici che ha.
  • I coniugi debbono vivere insieme per punizione di aver commesso la stupidaggine di essersi sposati.
  • Il cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra, ma si regala.
  • Il vero problema dello scrivere non è tanto di sapere ciò che dobbiamo mettere nella pagina, ma ciò che da questa dobbiamo togliere.
  • Inutile ammirarlo, è una nevrosi.
  • La vanità è alla base di tutto, anche la coscienza non è altro che vanità interiore.
  • L'autore nel suo libro deve essere come Dio nel suo universo, dovunque presente e in nessun luogo visibile.
  • L'avvenire ci tormenta, il passato ci trattiene, il presente ci sfugge.
  • L'idea di patria è quasi morta, grazie a Dio.
  • L'orgoglio è una bestia feroce che vive nelle caverne e nei deserti; la vanità invece è un pappagallo che salta di ramo in ramo e chiacchiera in piena luce.
  • Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
  • Ogni trovata narrativa è reale, ne potete star certa. La poesia è una scienza esatta quanto la geometria.
  • Ottimista è chi dice: "Domani è domenica"; pessimista chi dice: "Dopodomani è Lunedì."
  • Perché voler essere qualcosa quando si può essere qualcuno?
  • Quando si guarda la verità solo di profilo o di tre quarti la si vede sempre male. Sono pochi quelli che sanno guardarla in faccia.
  • Quando vi parlano di una fortuna considerevole è bene osservare: sì, ma è veramente solida?
  • Quel che la favola ha inventato, la storia qualche volta lo riproduce.
  • Si fa della critica quando non si può fare dell'arte, nello stesso modo che si diventa spia quando non si può fare il soldato.
  • Sostengo che le idee sono eventi. È più difficile renderle interessanti, lo so, ma se non ci si riesce, la colpa è dello stile.
  • Tre cose occorrono per essere felici: essere imbecilli, essere egoisti e avere una buona salute. Ma se vi manca la prima tutto è finito.