Edoardo IV d'Inghilterra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Edoardo IV d'Inghilterra

Edoardo IV di York (1442 – 1483), re d'Inghilterra.

Citazioni su Edoardo IV[modifica]

David Hume[modifica]

  • Col cessare delle guerre civili svanì tutta la gloria d'Edoardo; oltreché i conseguìti allori li macchiò col sangue, colla violenza e colla crudeltà. Sembra che dopo gli s'intorpidisse lo spirito in seno al libertinaggio, o che, mal cauto e senza previdenza, mandasse a male egli stesso i suoi provvedimenti.
  • L'unica grazia concessa dal Re [Edoardo] al fratello [Giorgio Plantageneto, duca di Clarence] dopo la sentenza fu di lasciargli a sua scelta il modo di morire, e fu nella Torre annegato segretamente in una botte di malvasia: strano capriccio che mostra in lui una gran passione per questo liquore.
  • Principe splendido e sfarzoso, anziché cauto e virtuoso, prode ma crudele, dato al libertinaggio, quantunque capace di attività nelle grandi emergenze, idoneo piuttosto a rimediare al mal fatto collo spiegare una condotta vigorosa e energica, di quello che a prevenirlo mediante una saggia precauzione.

Altri progetti[modifica]