Election

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Election (film 2005))
Jump to navigation Jump to search

Election

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Hak se wui

Lingua originale cantonese
Paese Hong Kong
Anno 2005
Genere gangster, drammatico
Regia Johnnie To
Sceneggiatura Yau Nai-Hoi, Yip Tin-Shing
Produttore Johnnie To
Interpreti e personaggi

Election, film del 2005 con Simon Yam e Tony Leung Ka-Fai, regia di Johnnie To.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Facendo riferimento alla Triade]
    Tu elimina una banda e ne spunterà un'altra, sistema un bastardo e ne arriverà uno anche peggiore. L'unica è aspettare che ci pensino da soli, anche loro in fondo cercano la stabilità, proprio noi. (Capitano)
  • Non si deruba un fratello. Chi tradisce merita una morte orribile! (Big Head)
  • [Rivolgendosi a Big D]
    Torna sui tuoi passi, e non avrai conseguenze, ma se non lo farai possiamo già preparare due bare, la tua e la mia. Stai con me, o scendi dalla macchina, decidi tu. (Lam Lok)

Dialoghi[modifica]

  • Capitano: Una nuova Triade? Lei che ne pensa?
    Teng Wai: Sarà guerra.
    Capitano: Sarebbe la rovina!
    Teng Wai: Non posso far nulla, i fratelli non mi obbediranno. Porteranno la bandiera della Triade.
    Capitano: Non vi conviene farlo! Siamo noi che vi permettiamo di esistere! Vi diamo tutto, dal cibo ai parcheggi!
    Teng Wai: E se alla fine non ci fossero più bocche per mangiare? Ne auto da parcheggiare?
    Capitano: Chi sgarra sarà arrestato.
    Teng Wai: La Triade ha cinquantamila affiliati, molti di più se contiamo gli esterni. Non c'è ordine senza regole, è vero, ma anche le prigioni di Hong Kong hanno un limite. Io sono nella Triade dall'età di dodici anni e non ho mai sgarrato, ma alcune cose si fanno per principio.

Altri progetti[modifica]