Elena Vallortigara

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Elena Vallortigara in gara a Parigi, 30 giugno 2018.

Elena Vallortigara (1991 – vivente), altista italiana.

Citazioni di Elena Vallortigara[modifica]

  • A volte mi chiedo: tornando indietro, rifarei le stesse scelte? La risposta è sì. Perché le difficoltà mi hanno permesso di arrivare dove sono ora, di crescere, di maturare. Lo sport è una grande scuola di vita, una vita accelerata; nel giro di pochi anni vivi tantissime esperienze, ti confronti con te stessa e con gli altri, sviluppi le caratteristiche per superare le difficoltà. E impari anche a saper gioire dei momenti belli, ad apprezzare i successi al 100%. Un consiglio alle giovani atlete? Divertitevi, trovate dei punti di riferimento, godetevi i primi momenti spensierati fondamentali per crescere. Dopo subentrano le difficoltà, la razionalità, il pensiero, le pressioni. Ma non pensateci troppo.[1]
  • Ho avuto diversi infortuni durante la mia carriera. Bisognerebbe fermarsi e cercare di non oltrepassare il limite; fermarsi prima di esagerare. Ma è difficile per noi atleti perchè c’è sempre tanta voglia di spingere.[2]
  • Le Olimpiadi sono il sogno di qualunque atleta, è il coronamento di una carriera fatta di impegno e sacrifici. Lo spostamento di un anno mi ha messo in difficoltà. È stato come se me lo portassero via. So che non è colpa di nessuno ma la prima sensazione è stata questa. Ero già qualificata, con un piede sull’aereo e un piene in pedana. È stata dura da accettare.[3]

Note[modifica]

  1. Citato in Giuseppe Ingrosso, Elena Vallortigara: «A Tokyo per portare in alto il nome di Siena», gazzettadisiena.it, 7 agosto 2020.
  2. Citato in Beatrice Frangione, Atletica, Elena Vallortigara: “A volte bisognerebbe fermarsi per evitare gli infortuni”, oasport.it, 19 Febbraio 2021.
  3. Citato in Giuseppe Ingrosso, Elena Vallortigara: “A Tokyo per portare in alto il nome di Siena”, gazzettadisiena.it, 7 Agosto 2020.

Altri progetti[modifica]