Elizabeth Gilbert

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Elizabeth Gilbert

Elizabeth Gilbert (1969 – vivente), scrittrice americana.

Sposarsi è come il tofu, intervista di Enrica Brocardo, Vanity Fair, 8 settembre 2010
  • [Riguardo il matrimonio] Per me la domanda fondamentale era: perché abbiamo ancora bisogno di un'istituzione così antiquata? L'unica risposta sensata che ho trovato è che la gente continua a innamorarsi e a desiderare di costruire un rapporto intimo con un'altra persona, che per riuscirci ha bisogno di privacy, e che per avere la privacy servono i diritti. Altrimenti, come è successo a me, il governo può arrestare l'uomo che ami e portarlo via in manette.
  • La storia del matrimonio è più complicata di quello che si crede. Pochi, per esempio, ricordano che la Chiesa cattolica dei primi secoli era contro il matrimonio, ritenendo che la vera strada da percorrere, per tutti, fosse il celibato. Dopo molte ricerche, la mia conclusione è che il matrimonio è come un cerchio tracciato intorno alla coppia che chiunque, per legge, è tenuto a rispettare: il governo, la polizia, i vicini di casa, i parenti. Serve a difendere l'amore e l'intimità. Un "privilegio" che è negato alle coppie omosessuali.
  • Qualcuno ha detto che in America è più facile avere un presidente nero piuttosto che celibe. Credo sia vero. L'opinione pubblica è sospettosa verso chi non è sposato.
  • Io dico che il matrimonio è come una fortezza: il posto più sicuro dove stare finché non sei sotto attacco e, allora, diventa una trappola mortale. O come il tofu, né buono, né cattivo: a seconda di come lo cucini può diventare qualcosa di assolutamente buono o di assolutamente terribile.

Altri progetti[modifica]