Enrico V d'Inghilterra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Enrico di Monmouth)
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Enrico V d'Inghilterra

Enrico di Monmouth, meglio noto come Enrico V d'Inghilterra (1387 – 1422), re d'Inghilterra.

  • Io, Enrico, augusto imperatore dei romani per grazia di Dio [...] concedo [...] alla santa Chiesa cattolica tutte le nomine [ecclesiastiche] per mezzo dell'anello e del bastone pastorale; concedo inoltre che in tutte le chiese [...] possano avvenire scelte ecclesiastiche canoniche e una libera consacrazione. (citato in AA.VV., Il libro della storia, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2018, p. 97. ISBN 9788858016572)

Citazioni su Enrico V d'Inghilterra[modifica]

  • Con tutto il desiderio che ebbe Shakespeare di far risaltare la gloria delle conquiste d'Enrico V, non lasciò di svelare, secondo il suo modo, i segreti motivi dell'impresa di quel re. Enrico aveva bosogno d'una guerra esteriore per francheggiarsi in trono. (Wilhelm August von Schlegel)
  • Il re Enrico V è manifestatamente l'eroe prediletto di Shakespeare: ei lo adorna di tutte le virtù dei re e dei cavalieri; lo mostra prode, sincero, cortese, e, in mezzo alle sue luminose geste, sempre inchinato a quella innocente malizia che rammenta la sua gioventù. Non era facile il mettere sulla scena l'istoria della vita di questo principe dopo ch'egli ascese al trono. (Wilhelm August von Schlegel)

Altri progetti[modifica]