Final Fantasy VIII

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Final Fantasy VIII, videogioco prodotto dalla Squaresoft (ora Square-Enix) del 1999.

  • Sarò qui... Perché? Sarò qui ad aspettare... Cosa? Sarò qui ad aspettare... te... così... Se verrai qui... Mi troverai. Te lo prometto. (dal filmato iniziale)
I'll be here... Why...? I'll be waiting here... For what? I'll be waiting... for you... so... If you come here... You'll find me. I promise.

Squall Leonhart[modifica]

  • Non si può stare insieme per sempre. Un mondo con amici che si fidano di te e sui quali puoi contare... Sarebbe meraviglioso, ma ho troppa paura ad abituarmici... Un giorno ti porteranno via tutti gli amici di questo bel mondo e rimarrai solo... È duro da accettare... È troppo triste... Quando questo momento arriva è difficile trovare la forza di ricominciare da soli. Preferisco essere solo subito... Meglio non avere amici...
  • Fidarmi degli altri... Ho paura di pentirmene...
  • (Squall da piccolo) sorella.... Non voglio piangere ancora
  • Loro... Loro parleranno così di me quando morirò? Squall fu questo e quest'altro. Usando frasi al passato, dicendo qualsiasi cosa vogliono? Allora tutto questo è cosa la morte è... NO, non per me, io non voglio!
  • Ho detto qualcosa di sbagliato? Donne... Non le capisco.
  • Il vero... obiettivo dei Seed... Spargere.. semi in tutto il mondo... Fiori... Riempire il mondo di fiori
    • Dando false informazioni nell'interrogatorio di Seifer
  • Odio non avere niente da fare. Mi viene da pensare troppo.
  • Nessun argomento. Banale e noioso come l'inferno, comunque.
  • Sembra bello avere amici che credono in te, e adulti su cui affidarsi.
  • Dimenticalo. Non voglio amici che non potrebbero essere intorno domani.
  • Non credevo fosse così lontano. Certo che sono davvero cambiato. Io mi preoccupo di quello che la gente pensa di me, per questo non voglio far conoscere troppo di me agli altri. Odio questa parte di me, voglio nasconderla. Mi sento al sicuro quando la gente pensa che son freddo e che il mio pensiero imperscrutabile.
    • A Rinoa mentre è incosciente
  • Non importa quello che succederà, anche se diventerai la nemica del mondo, io sarò il tuo cavaliere.
  • Come sempre ci sono state diverse strade nella mia vita. Io ho scelto quelle che ritenevo più giuste. Il tuo sorriso mi ha guidato verso una di queste strade... Avrò scelto bene?...Ormai sono arrivato fin qui, non ti voglio perdere!
  • ...perché dipendere dagli altri? Possiamo risolverli da soli i nostri problemi. Ho vissuto fino ad ora senza aiuto. Ho mandato giù tutte le cose brutte e ho tirato avanti fino ad oggi da solo. Quando ero bambino non potevo fare niente da solo. Mi sono dovuto fidare della gente. Esisto perché altre persone sono esistite prima di me. Ma io vivo bene da solo... I mezzi per cavarmela ce li ho e non sono più un bambino... È una bugia, non capisco niente! Sono così confuso... Vorrei non aver bisogno di nessuno. Ma come potrei mai riuscirci? Ditemelo... ... Ditemelo! Vuol dire che forse anch'io ho bisogno di qualcuno?
  • Coraggiosi? No, non è così. Spesso perdiamo solo il senso della realtà. Ma quando ce ne accorgiamo tremiamo di paura anche noi come tutti quanti.
  • Io non sono più solo. So che se li chiamo i miei amici accorreranno per aiutarmi...
  • La vidi per la prima volta il giorno che diventai Seed, poi... a Timber. All'inizio litigavamo soltanto, ma le cose poco alla volta erano cambiate. Mi guardava sempre e se la guardavo anche io, i suoi occhi splendevano. Mi faceva sentire bene. Rinoa, dammi un'altra possibilità!
  • Rinoa... sei così fredda. Resterai così per sempre? .....Non c'è niente che posso fare? Rinoa, eri così piena di vita e adesso non parli neppure... Voglio sentire la tua voce! (è come parlare al muro) Rinoa... di il mio nome ti prego!...
  • Ho fatto uno strano sogno... ho sognato di essere un cretino.

Seifer Almasy[modifica]

  • Pensavate fossi morto? Non morirò senza il mio sogno.
  • Tutti hanno dei sogni... anche tu avrai i tuoi, no?
  • Un giorno ti parlerò del mio sogno romantico!

Rinoa Heartilly[modifica]

  • Anche se sconfiggeremo Artemisia, il fatto che lei sia nata non può essere cancellato... I miei poteri attraverseranno generazioni e raggiungeranno Artemisia. Ereditare il potere di Artemisia... cosa significa allora?

Irvine Kinneas[modifica]

  • I cecchini sono solitari per natura. Sopprimiano i nostri istinti, li scarichiamo in un solo proiettile. La pressione di un attimo.. Un istante di tensione.. È che.. Lo devo fare da solo..
  • I tiratori scelti sono soli per natura. Soli nel mondo, affiliamo i nostri istinti e poniamo la nostra essenza in un sol colpo. La pressione di un momento, la tensione di un istante.. Io devo sopportare tutto questo da solo... Ho paura.

Artemisia[modifica]

  • Scegli e muori. Invocherò l'essere che ritieni più forte. Sarai la causa della tua sofferenza.
  • Temete di perdere i ricordi? Lasciate che vi mostri la vera crudeltà dei Guardian Force.
  • Ci avete mai pensato? Quando eravate bambini... Le sensazioni di allora... Le parole di allora... Le emozioni di allora... E quando diventate grandi... cosa vi rimane? Cosa buttate via? Il tempo non aspetta. Non importa quanto stretto lo teniate. Il tempo fugge.

Quistis Trepe[modifica]

  • Nessuno può vivere da solo.
  • Credo di aver provato a prendere il posto di Ellione, ma non ci sono riuscita. Pensavo sempre a Squall anche dopo essere diventata istruttrice. Credevo fosse amore e nascondevo i miei sentimenti perché ero l'insegnante, ma mi sbagliavo, quello che mi legava a lui era un sentimento di tipo fraterno... oh! Un amore non compreso? Mi sono tolta di mezzo da quando è entrata in scena Rinoa.

Strega Edea[modifica]

  • Seed... semi di un arido giardino !
  • Disgustose e stolte creature fin dal lontano passato ho vissuto nelle vostre fantasie, le sciocche fantasie che voi avete generato. La strega che in crudeli sacrifici uccide voi uomini. La strega che con la sua spietata magia brucia i vostri campi. SCIOCCHI! Quando avete udito che la strega avrebbe protetto Galbadia avete tirato un sospiro di sollievo, vero? A chi è che questa strega non è apparsa in sogno, specchio delle vostre fantasie? La realtà è crudele, la realtà è davvero crudele. Quindi stolti uomini se è questo che volete… Rifugiatevi nelle vostre fantasie, ed io danzerò in esse! Sarò la terribile strega che desiderate. Voi ed io, insieme in una fantasia crudele, regno fra la vita e le morte. Strega e fantasia, per sempre! Per sempre vivranno con Galbadia! La strega vuole un'offerta, la strega vuole un sacrificio...
  • Fermati Squall. C'è una cosa che ti voglio dire. Sono passati 13 anni. La mia storia inizia allora. Sono diventata strega da bambina e 13 anni fa lo sono diventata di nuovo. Quel giorno, in questo stesso luogo, ho incontrato una strega che stava morendo. Io raccolsi di mia spontanea volontà ai suoi poteri. Non potevo lasciare che quella strega prendesse uno dei miei bambini. Raccolsi il suo potere. Ma da quel giorno iniziò la mia triste storia. Questa storia ora è finita. Qualsiasi storia, per quanto dolorosa, ha una fine. Quindi Squall... fa che anche la tua storia finisca anche se questo dovesse significare la tragedia di un'altra persona! Ora... vai!

Dialoghi[modifica]

  • Quistis: Seifer? Dov'è Seifer? Tu sei il caposquadra. Mi raccomando, voglio il massimo da te.
    Seifer: Professoressa! Detesto le raccomandazioni! Se le risparmi per i buoni a nulla!
    Quistis: Oh, sì, certo! Seifer, mi raccomando!
  • Shu: Seifer, quante volte sono che ripeti gli esami?
    Seifer: Mi piacciono gli esami.
  • Rinoa: Sai che sei il più carino?
    Squall: ........
    Rinoa: Balliamo?
    Squall: ........
    Rinoa: O balli solo con le ragazze che ti piacciono?
    Squall: ........
    Rinoa: Guardami negli occhi... ti piaccio... ti piaccio... ti piaccio...
    Squall: ........
    Rinoa: Non funziona?
    Squall: Non so ballare.
    Rinoa: È facile. Sto cercando una persona. E ho bisogno di qualcuno per il ballo. Non posso mica ballare da sola!
  • Edea: Il bambino che è in te dice di venire, l'uomo che è in te dice di fuggire. Non sai prendere la decisione giusta.
    Non vuoi più essere un bambino?
    Seifer: Io NON SONO un bambino!
    Edea: Se davvero non vuoi più esserlo, vieni con me!
  • Edea: Non vi ho chiamati per difendermi. Se ho il controllo di me stessa va bene, Ma se Artemisia dovesse entrare dentro di me, in quel caso ti prego di aiutarmi.
    Selphie: Ehi, che discorsi seri. Noi non viaggiamo per uccidere qualcuno, viaggiamo per la felicità di tutti.
  • Ellione: Ti sono tornati gli occhi da cagnolino.
    Squall: Acqua passata.
    Ellione: Esatto, il passato. È il presente che conta, finalmente l'ho capito.
  • Squall: Ellione è stata mia sorella, mi era sempre vicino. Assieme a lei ho perso tutto il calore che adesso temo.
    Rinoa: Così è un peccato perdere tante occasioni di essere felice.
  • Squall: Grazie a te neanche l'avversario più spregevole riuscirà a battermi.
    Seifer: Allora un giorno mi ringrazierai!
  • Squall: Perché mi stai sempre così appiccicata?
    Rinoa: Ti dà fastidio?
    Squall: Non ci sono abituato...
  • Rinoa: Squall, ci salveremo?
    Squall: Ti salverò.
  • Rinoa: Io... sono una strega, non posso più stare con te. Non ne voglio sapere del futuro, voglio... voglio stare qui con te... Ora nessuno vorrà più stare con me!
    Squall: (Rinoa...)
    Rinoa: Io... ho paura. Ho paura! Squall! Non voglio tornare a casa!
  • Squall: Rinoa è stata arrestata. Si è arresa perché era una strega temuta e evitata da tutti. Non poteva sopportarlo.
    Quistis: Non l'hai fermata?
    Squall: Con che diritto?
    Quistis: Come fai a parlare di diritto dopo che sei andato fin nello spazio per salvarla? Consegnarla a Esthar e non rivederla più, è per questo che lo hai fatto?[...] Scemo.
  • Rinoa: Ero andata di mia volontà e voi mi avete salvato lo stesso. Sono felice. Grazie.
    Squall: E ora...
    Quistis:...Cosa facciamo? Prova ad immaginare un futuro più luminoso per cominciare.
  • Selphie: Non credevo che vi sareste messi insieme. A me basta essere circondata da amici e divertirmi.
    Quistis: Rinoa è entrata nel tuo mondo, non importa quanti muri tu le abbia messo davanti. Sapevo di non poter competere. Il problema era se Squall trovava un posto per te dentro il suo cuore. Ma pare che ci sia riuscito. Squall, sei cambiato, adesso pensi solo a Rinoa, fortuna che non ti è capitato prima dell'esame.
    Irvine: Bene, alla fine è valsa la pena prendere tutti quei colpi.
  • Squall: Rinoa, anche se dovrai combattere contro il mondo intero io sarò il tuo cavaliere.
    Rinoa: E se mai dovessi farlo, voi Seed verreste ad uccidermi, vero? E il capo dei Seed sei tu! La tua spada mi trapasserà il cuore. Ma se mi uccidi tu va bene. Solo tu però, e nessun altro. E quel giorno...
  • Rinoa: Ho sognato che ci davamo appuntamento senza ricordare il luogo. Così iniziai a correre dappertutto finché gridai e mi sveglio piangendo. Scusa, non so se ho fatto bene a dire una cosa del genere.
    Squall: Non mi trovavi perché non abbiamo deciso dove. Io aspetterò qua. Se verrai, mi troverai.
  • Dott.ssa Kadowaki:- Ehi Squall! È strano vederti girare assieme ad una ragazza. È la tua fidanzata?
Squall:- Sì.
Rinoa:- Dici davvero Squall? Guarda che la prendo sul serio.
Squall:- Sono serio.
Rinoa:- Oh, che emozione!
Squall:- Sto seriamente scherzando.
Rinoa:- Aaaah. Per essere una tua battuta non è male.
Dott.ssa Kadowaki: Ahahaha! Siete proprio divertenti!

Altri progetti[modifica]