Flashpoint (fumetto)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Flashpoint, miniserie a fumetti pubblicata dalla DC Comics nel 2011.

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Incipit[modifica]

  • So solo una cosa riguardo alla vita. [...] So che alcune cose accadono per caso. Ed altre accadono perché le facciamo accadere. (Batman[1])

Capitolo Uno di Cinque[modifica]

  • Barry Allen era già stato infestato in passato. Ma quando divenne Flash, si lasciò dietro gli spettri. Trovò l'amore. Una famiglia. E per la prima volta in vita sua... amici. Barry capì che lo ieri era infine dietro di se... ma qualcuno non voleva che fuggisse. Quando Barry venne da me in cerca di aiuto, io voltai la testa. Non sono l'eroe di questa storia. Sono un uomo corrotto dal suo stesso insopportabile dolore. Un uomo con troppo sangue sulle mani per essere chiamato buono. Sono un uomo che non aveva più ragioni per vivere... finché non incontrai Flash. (Batman[1])
  • Batman[1]: Dov'è il Joker?!
    Donna: Dov'è il Joker? Il Joker è in tutti noi, Batman! È un te in me. Nella gente di Gotham City. Siamo tutti un po' matti.
    Batman[1]: Io non lo sono.
    Donna: Nessuno con la testa a posto starebbe a Gotham, non credi?
  • Cyborg: Non mi chiedi come ti ho trovato?
    Batman[1]: Vista termica, udito cibernetico, combinati ad uno dei vostri satelliti che danno uno sguardo su Gotham.
    Cyborg: È stato più facile di così. È notte a Gotham. Sei a caccia. E tu li spingi sempre giù dai terrazzi di questo particolare vicolo. È una lunga caduta.
    Batman[1]: È scivolata.

Capitolo Due di Cinque[modifica]

  • Barry: Il mio nome è Barry Allen, ma come te ho un'altra identità. Io sono Flash. Dopo essere stato colpito da un fulmine, diventai l'uomo più veloce del Terra-- [Batman gli tira un pugno in faccia]
    Batman[1]: Non eri abbastanza veloce da evitare questo, deludente figlio-di-puttana.
  • Batman[1]: Bagnandoti di sostanze chimiche e attaccando la spina ad un parafulmine pensi di ritornare "l'uomo più veloce della Terra"?
    Barry: È come diventai Flash la prima volta.
    Batman[1]: Si dice che il fulmine non colpisca mai nello steso posto due volte.

Capitolo Tre di Cinque[modifica]

  • Cercare di alterare qualcosa nel passatto è come cercare di risalire una cascata. La corrente del tempo lotta contro di te. E con buone ragioni. (Flash)

Capitolo Quattro di Cinque[modifica]

  • Combattilo, Allen. Lo devi combattere. Non dimenticare mio figlio. Non dimenticare Bruce! (Batman[1])

Capitolo Cinque di Cinque[modifica]

  • Flash: Che cosa hai fatto al mondo?!
    Anti-Flash: Cosa io ho fatto? Oh, Barry. Mio idolo, mia ispirazione. Ecco la bellezza di tutta questa follia. Io non ho fatto niente. Nemmeno una cosa. Sai, per la verità... tu sei il cattivo oggi. Tu sei per te stesso un nemico più pericoloso di quanto io speri di essere.
  • Non ti ho mai ucciso, Barry, perché tu mi servivi. Mi serviva che Barry Allen diventasse Flash e vivesse a lungo. A lungo abbastanza per generare una forza della velocità che sarebbe stata accessibile secoli dopo la sua creazione, nel 25° secolo, nel mio tempo. Correvo attraverso il flusso temporale quanto tu l'hai alterato. A causa di ciò, mi hai trasformato in un paradosso vivente. Mi ha liberato dalle manette della storia! Ciò significa che non importa cosa accade a Barry Allen nel passato, presente o futuro-- io esisterò ugualmente! Sono rimosso dalla linea temporale. Esisto al di fuori di essa. Tu non ha importanza per me! Posso ucciderti nel ventre di tua madre come in questo stesso istante! Posso farti del male, ma tu non puoi farne a me, Barry. Il leggendario Flash non può ferire Eobard Thawne! (Anti-Flash)
  • Ricetta del dottore: se sei un mezzo ad una guerra... non restare mai fermo. (Batman[1])
  • È accaduta, Barry. In un modo o nell'altro, la nostra vita insieme è accaduta. Ed io non potrei essere più fiera o felice di avere un figlio come te. (Nora Allen)

Explicit[modifica]

Bruce: Sei un diavolo di messaggero. Grazie, Barry.
Flash: Sei il benvenuto, Bruce.

Note[modifica]

  1. a b c d e f g h i j k Sotto il cappuccio c'è Thomas Wayne, il padre di Bruce.

Altri progetti[modifica]