Frédéric Bastiat

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Frédéric Bastiat

Frédéric Bastiat (1801 – 1850), economista francese.

Citazioni di Frédéric Bastiat[modifica]

  • C'è gente che pensa che la spoliazione perda tutta la sua immoralità quando sia legale. Quanto a me, non potrei non potrei immaginare una circostanza più aggravante. In ogni caso, ciò che è certo, è che il risultato economico è lo stesso.[1]
  • Dove non passano le merci, passano gli eserciti[2]
  • Guardando intorno a me, vedo che su questa terra le nazioni più illuminate sono di fede cristiana; e sono ben fortunato di trovarmi in comunione con questa porzione del genere umano.[3]
  • La moralità della ricchezza è provata da questa massima: il profitto dell'uno è il profitto dell'altro.[4]
  • Lo STATO è la grande finzione attraverso la quale TUTTI si danno da fare per vivere a spese di TUTTI.[5]

Note[modifica]

  1. Da Ciò che si vede e ciò che non si vede, traduzione di Giuseppe M. Vatri, IBL Libri, 2013. ISBN 9788864401249
  2. Citato in Helen Disney, No al protezionismo! Idee per una globalizzazione migliore, Rubettino, Treviglio, 2004, p. 7
  3. Citato in Roger de Fontenay, Notizia sulla vita e gli scritti di Frédéric Bastiat, in Frédéric Bastiat, Ciò che si vede, ciò che non si vede e altri scritti, a cura di Nicola Iannello, traduzione di Giuseppe M. Vatri, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2005, p. 279.
  4. Da Il mercato e la provvidenza. Pensieri liberali, a cura di Massimo Baldini, Armando Editore, Roma, 2002, p. 115.
  5. Da Il potere delle illusioni, a cura di Antonio Falato, Alfredo Guida Editore, Napoli, 1998, p. 43.

Altri progetti[modifica]