Frantz Fanon

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Frantz Fanon

Frantz Fanon (1925 – 1961), psichiatra e scrittore francese.

Citazioni di Frantz Fanon[modifica]

  • C'è un fatto: i bianchi si ritengono superiori ai neri.[1]
  • Ciò che conta non è conoscere il mondo, ma cambiarlo.[2]
  • Il colono mantiene nel colonizzato una collera, che blocca quando emerge. Il colonizzato è preso nelle maglie strette del colonialismo.[3]
  • Non sono lo schiavo della schiavitù che disumanizzava i miei antenati.[4]

Citazioni su Frantz Fanon[modifica]

  • Il suo pensiero risuona oggi su continenti interi con una forza tale che è diventato impossibile (o estremamente sospetto), parlando di problemi del terzo mondo, non farvi allusione. (Francis Jeanson)
  • Il tragico è forse che questo antillese non abbia trovato delle Antille a sua misura e sia stato, tra i suoi, un solitario. (Aimé Césaire)

Note[modifica]

  1. Citato in AA.VV., Il libro della filosofia, traduzione di Daniele Ballarini e Anna Carbone, Gribaudo, 2018, p. 301. ISBN 9788858014165
  2. Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 305. ISBN 9788858019429
  3. Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 306. ISBN 9788858019429
  4. Citato in AA.VV., Il libro della politica, traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 307. ISBN 9788858019429

Altri progetti[modifica]