Frida Kahlo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Frida Kahlo nel 1932. Foto di Guillermo Kahlo.

Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón (1907 – 1954), pittrice messicana.

Citazioni di Frida Kahlo[modifica]

  • Dipingo autoritratti perché sono spesso sola, perché sono la persona che conosco meglio.[1]
  • Perché studi così tanto? Quale segreto vai cercando? La vita te lo rivelerà presto. Io so già tutto, senza leggere o scrivere. Poco tempo fa, forse solo qualche giorno fa, ero una ragazza che camminava in un mondo di colori, di forme chiare e tangibili. Tutto era misterioso e qualcosa si nascondeva; immaginare la sua natura era per me un gioco. Se tu sapessi com'è terribile raggiungere tutta la conoscenza all'improvviso – come se un lampo illuminasse la terra! Ora vivo in un pianeta di dolore, trasparente come il ghiaccio. È come se avessi imparato tutto in una volta, in pochi secondi. Le mie amiche, le mie compagne si sono fatte donne lentamente. Io sono diventata vecchia in pochi istanti e ora tutto è insipido e piatto. So che dietro non c'è niente; se ci fosse qualcosa lo vedrei...[2]
  • [Diego Rivera] Dipinge abbastanza bene per essere un ragazzino, ma sono io la grande artista.
He does pretty well for a little boy, but it is I who am the big artist.[3]
  • Sono sempre più convinta che solo attraverso il comunismo possiamo diventare umani.
I’m more and more convinced it’s only through communism that we can become human.[4]

Note[modifica]

  1. Citato in Jane Fortune e Linda Falcone, Invisibile women. Forgotten artist of Florence, TheFlorentinePress, 2010, p. 67. ISBN 8890243457
  2. Da Lettera ad Alejandro Gomez Arias – Settembre 1926; in Lettere Appassionate, Abscondita, Milano, 2002, p. 26.
  3. (EN) Citato in Florence Davies, Wife of the Master Mural Painter Gleefully Dabbles in Works of Art, Detroit News, anni '30 circa; citato in Kelsey McKinney, This 1930s article calling Frida Kahlo the "wife of the master mural painter" is all wrong, Vox, 17 marzo 2015.
  4. (EN) Citato in Frida Kahlo retrospective in Berlin—Part 2: Frida Kahlo and communism, wsws.org, 11 settembre 2010.

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne